Come allegare immagini alle Mail inviate da iPad [Guida]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
15

L’app mail è sicuramente una delle più utilizzate, sia su iPad wifi che su iPad con connettività 3G in quanto ci permette di essere costantemente in contatto con il mondo esterno. Tuttavia, se inviare delle mail risulta sicuramente molto facile ed intuitivo, la stessa cosa non vale nel momento in cui andremo ad inviare degli allegati, operazione semplicissima con qualsiasi computer.

Spesso dobbiamo infatti, per allegare vari tipi di file, ricorrere ad app esterne, mentre specificamente per le immagini c’è un modo che possiamo sfruttare direttamente dalle app preinstallate sul nostro dispositivo.

Per prima cosa dobbiamo scegliere le immagini, dall’app immagini, che possono provenire sia salvandole da Safari, sia copiandole da computer, sia scattandole con la fotocamera dell’iPad.

Una volta entrati, selezioniamo un album tra quelli disponibili (quello con le foto da allegare) e, successivamente, premiamo sul pulsante con la freccettina in alto a destra.

A questo punto, tappando sulle varie immagini, potremo selezionarne quante vogliamo per poi, successivamente, tappare sul pulsante condividi che, nel frattempo, sarà comparso in alto a sinistra. A questo punto, dal menu a tendina che si aprirà, selezioniamo e-mail e digitiamo l’indirizzo a cui vogliamo mandarle: in questo modo potremo inviare, direttamente da iPad, una o più immagini tra quelle che abbiamo a disposizione.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

15 commenti dal blog

  1. Stefano ha detto:

    Pazzesco, i fanboy apple continuano ad elogiare mac os che alla fine ha un programma di posta che non fa la cosa piu’ semplice e la piu’ normale che ci sia, allegare i file.

    Ma perfavore

  2. Roberto ha detto:

    Stefano, tu parli dei funboy come fossero abbindolati e cechi ma tu sai di cosa parli? Mac Os non è montato su iPad ma sui Macintosh, e fa tutto quello che serve senza inchiodarsi a causa di un click di troppo dell’utente. Qui si parla di iOs su un dispositivo che tutti copiano (chissà perchè) e che ha una sua struttura di utilizzo non per forza consona alle abitudini a cui l’immeritato monopolio Microsoft ti ha abituato. Nessuno parla di perfezione (neanche quelli di Apple), è solo che al momento i loro sono i prodotti migliori in circolazione e costringono la concorrenza a ingozzare i dispositivi di funzioni premature a scapito della stabilità e sicurezza (ricordo che hanno preso un virus in 30 anni, per una vulnerabilità di terze parti, e rimosso senza l’ausilio di alcun antivirus). Io credo che si debba parlare non di funboy Apple ma dell’invidia di tutti gli altri che non accettano che un buon prodotto si paga con i soldi e con il buonsenso di fargli fare solo ciò che a senso che faccia. Ripeto non sono perfetti, ma spiegami perché a Windows e company si concedono decenni di evoluzione, infezioni e service pack, mentre Apple va solo criticata? Dovremmo valutare se siamo in grado di fornire osservazioni costruttive prima di permetterci un troppo facile “ma per favore”. La loro politica è da tiranni ma i device sono ancora insuperabili, se non riesci a fare qualcosa prova a metterti nell’ottica di dover imparare come si fa prima di sparare a zero. Inoltre il tuo intervento sottolinea la mancanza di una funzione, peccato che nell’articolo si spieghi proprio come si fa ad usarla. Per me hai sbagliato il concetto, hai sbagliato il modo, hai sbagliato il contesto e non hai capito cosa c’è scritto.

  3. Patrizia ha detto:

    Intanto io ci rimetto il lavoro…due mesi che non riesco a mandare un file jpeg alle email dell’ Ipad anche su sistemi gestionali interni…bello schifo!
    Purtroppo il vecchio PC lo avevo buttato e all’ Ipad non posso nemmeno collegare la Sony cam o le macchine fotografiche…per non parlare se devi stampare fuori ufficio: quale internet point ti fa collegare Ipad? Impossibile. Di chiavette usb per l’ Ipad non esistono…insomma e’ una cattedrale nel deserto.

  4. Roberto ha detto:

    Hai detto bene… “tu” non riesci, sarà significativo? Il bello è che in alto a questa pagina c’è scritto come si fa. Potevi almeno scegliere un articolo che metta meno in evidenza il fatto che non leggete. Inoltre problemi di questo tipo sono causati da n fattori, ma chissà perché se Windows non fa qualcosa, va bene così, ci si impegna per imparare le procedure, idem per Linux, ma se il soggetto è Apple si punta il dito. Non sono sistemi perfetti, però ritengo meritano lo stesso impegno abbiamo impiegato per Windows e compagnia bella.

  5. Andrea ha detto:

    Patrizia, mai sentito parlare di Cloud?? I file da stampare non si tengono nell’iPad, ma nel cloud, con il quale l’iPad è stato PROGETTATO per lavorare in simbiosi. Vai in qualunque Internet Point del pianeta e stampa tutto quello che hai caricato gratuitamente nel tuo Dropbox.
    E guarda che alle mail con iPad puoi allegare QUALUNQUE cosa, a cominciare dalle immagini JPEG.
    Io temo che qui la cattedrale nel deserto sia tu 🙂
    Non l’iPad

  6. GIUSEPPE ha detto:

    gradirei ricevere informazioni come applicare una chiavetta su IPAD 3 scaricare e caricare immagini e foto
    ce una soluzione? quale ? grazie Giuseppe

  7. valerio ha detto:

    Si, la soluzione cè, ma avrai bisogno di un accessorio da acquistare originale Apple o di concorrenza, si chiama Camera Connection Kit. Si può inserire nell’ipad e inserirvi dentro, a sua volta, una chiavetta USB per mettere le foto su ipad.
    Ciao 🙂

  8. Silva ha detto:

    Io ho l’iPad3 e la connection kit completa di tutte le entrate (sia per la fotocamera che per la pennetta, che per USB e anche per la memori card, però non me l’accetta perchè mi dice che occupa troppa corrente, quinti niente da fare. Mi sapete dire come dovrei agire. Gradirei una risposta. Grazie

  9. Roberto ha detto:

    A questo link troverai il software per sfruttare lo streaming foto anche su Windows, così usi il pc come ponte sia per mettere che per prelevare foto per tutti i tuoi dispositivi

    http://support.apple.com/kb/DL1455?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

  10. arianna ha detto:

    ho una domanda relativa agli allegati. se aprite la pagina di qualsiasi azienda che offre lavoro vi chiederenno di allegare il curriculum. ecco come si fa ad allegarlo da quella pagina? non abbiamo a disposizione un indirizzo mail. mi aiutate?
    grazie

  11. Stefano ha detto:

    Carissimi, qui la guerra di religione è inutile….ho iPad 3 e iPhone 4s, presi dopo aver avuto smartphone Samsung e galaxy tab. Premetto che ho cambiato perché a mio modesto parere android (lasciamo stare le versioni) era poco stabile.

    Ebbene su Apple è tutto fichissimo, solo che in maniera indipendente da cloud vari o collegamenti ponte vari puoi fare un sottoinsieme delle cose che ti servono. E per prima cosa non puoi gestire in maniera trasversale i tuoi file tra tutte le app a meno di JB il dispositivo.

    Insomma se pensi di poter sostituire il pc portatile con l’ipad…..siamo lontani dal poterlo fare, a meno di equilibrismi tra sistemi vari.
    Ma ti pare che per stampare un file devo metterlo in cloud, cercare un pc connesso a internet e mandarlo in stampa?
    Oppure comprare una stampante AirPrint che certo non è economica.
    Oppure impazzire per adattare una stampante wifi non AirPrint

    Insomma gran bel prodotto ma per quel che vedo fino ad oggi poco utile per chi faceva un uso robusto del pc

  12. massimo ha detto:

    ipad2, mezza delusione, (credo)
    mi spiego;
    per esempio sono su safari, e devo compilare online un form di lavoro tra cui devo inviare anche un file del mio cv, (qui sorge il problema) perchè cliccando su scegli file sul sito, ipad2 mi apre solo le cartelle delle foto, ma nessun documento

  13. Giuseppe ha detto:

    Ho un Ipad mini e per rispondere alle mail dei miei clienti allegando file uso il cell. android. Tutto detto! Credo che quelli che vantano i dispositivi apple non conoscano il resto del mondo che è senza dubbio avanti.

  14. Dario ha detto:

    Questo non è allegare le immagini ad una mail ma, piuttosto, inviare foto tramite mail. Io vorrei sapere se è possibile allegare foto ad un messaggio già esistente ricevuto con “rispondi a mail”- Non mi sembra si possa…

  15. Mattia ha detto:

    Carissimi ipaddisti, mi dispiace deludere le vostre aspettative ma rendete i conto di aver acquistato un cesso. Bello, bellissimo, elegante e originale….ma sempre un cesso è. Il miglior modo di utilizzare un ipad è come tagliere per qualche insaccato da gustare con gli amici. Ma è possibile che un prodotto venduto a questi prezzi abbia così tanti (enormi e stupidi) limiti (non faccio l’elenco perché sarebbe talmente lungo che finirei il prossimo weekend). Credo che le parole “problema” e “ipad” siano quelle più cliccate su Google! Un cliente che spende quelle cifre non dovrebbe avere così tante difficoltà per fare le cose più semplici. Per quelle cifre DOVREBBE LEGGERMI IL PENSIERO!!!!
    Un consiglio a tutti: è ottimo per intrattenere i bambini piccoli (molti miei amici lo usano cosi) e se proprio un PC x voi è troppo scomodo o ingombrante, acquistate un dispositivo di altre marche e SOPRATUTTO altro software. E se qualcuno si lamenta che col tempo diventa lento…..pensateci, con gli stessi soldi di un ipad potete acquistare un dispositivo (che funziona e realmente semplice da usare) nuovo anche dopo un anno!
    Distinti saluti,
    Mattia

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come allegare immagini alle Mail inviate da iPad [Guida]"

email, immagini, inviare, mail, multiple, selezione

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti