Chi vincerà il Superbowl? Giocate a Madden NFL 2011 per iPad e lo saprete!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Parlare di football americano (non rugby) in Italia può sorprendere poiché non rappresenta uno sport con ampi seguiti ed anche in ambito videoludico si mostra con poche copie vendute. Nonostante questa negativa premessa EA sport ha saputo conquistarsi discrete schiere di fan anche qui nel Bel Paese; la versione iPad continua a convincere per dinamiche di gioco, qualità grafica ed opzioni disponibili. Oggi iPaddisti è lieta di lasciare la sua personale opinione sulla versione 2012.

Come scritto poche righe addietro giocare al campionato NFL su un’iPad può rappresentare qualcosa di inedito per il pubblico europeo ed italiano ma EA ha saputo conquistare schiere di fan con la qualità complessiva del gioco. La versione 2011 colpì per la sua struttura globale mentre in quella attuale disporremo di un gioco ottimizzato ed aggiornato; aspetto da non sottovalutare per gli appassionati di vecchia data o fan recenti.

Ogni elemento del gioco dal menù alle partite ha subito un restyling grafico capace di renderlo più gradevole e più realistico, gli scontri di gioco offrono maggiore profondità rispetto a prima e riescono a coinvolgere maggiormente il giocatore; il tutto ottiene maggior spessore se utilizzato su iPad 2, dispositivo per cui ha ricevuto un’adeguata ottimizzazione. Se nella primissima versione vi erano alcuni bug in quella da noi provata non vi è stato alcun rallentamento ed alcun problema; doveroso sottolineare che i test sono stati eseguiti su iPad 2.

A livello di gameplay lo schema di fondo, introdotto nella 2011, è stato mantenuto ottenendo miglioramenti sul lato delle strategie e dei giocatori (aggiornate all’ultimo roster). Per un gioco come il football americano migliorare il reparto delle strategie rappresentano un elemento centrale poiché è su di esso che si basa gran parte di una partita; poter interpretare fino in fondo il ruolo di un allenatore riesce a rendere più coinvolgente il dipanarsi della stessa partita. Scegliere casualmente una strategia e muovere i giocatori non porterà alla vittoria, si potranno ottenere delle mete ma non il massimo possibile, tale possibilità si otterrà solo applicando la strategia giusta al momento giusto oppure sfruttando i vantaggi del sistema Gameflow introdotto in passato.

Come scritto lato novità non ci troviamo di fronte ad una rivoluzione ma ad un’interessante evoluzione, in tal ambito è bene sottolineare l’integrazione con il network Origin di EA perfetto per stimolare ogni utente a diventare il miglior allenatore sulla piazza e portare la propria squadra a vincere l’ambito Superbowl.

Per coloro che non conosco le novità introdotte da EA con Madden su iPad rimandiamo alla nostra passata recensione.

Pregi:

  • ottimizzato per iPad
  • nuove strategie

Difetti:

  • evoluzione ma non rivoluzione rispetto alla versione precedente

MADDEN NFL 12 by EA SPORTS™ For iPad (AppStore Link)
MADDEN NFL 12 by EA SPORTS™ For iPad
Giochi, Sport, Intrattenimento, Simulazione
Voto in App Store: 3.5 / 5 (45 voti totali)
5.99 €Scarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] i punti di forza e le caratteristiche innovative alla sua base.Come detto in occasione della recensione di Madden NFL 12 anche in questo caso è stata aggiunta l‘integrazione col network Origin, utile per spingerci […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Chi vincerà il Superbowl? Giocate a Madden NFL 2011 per iPad e lo saprete!"

madden, nel 2011, nfl, roster giocatori

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti