Bob Mansfield vende 35000 azioni della Apple

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Le recenti analisi degli analisti avevano confermato che le azioni Apple, entro il 2013, sarebbero salite di valore fino a tornare sulle cifre di circa 650 dollari l’una, senza però tornare sui valori di 700 dollari, record segnato qualche mese fa. Tutto ciò non ha fermato, però, Bob Mansfield, che, secondo The Next Web, ha deciso di vendere 35.000 azioni dell’azienda di Cupertino per un totale di 20.377.507,50 dollari, con prezzo attuale ad azione di 582,21 dollari.

Mansfield non è nuovo a queste decisioni dato che già nel 2009 decise di vendere tutto e ritirarsi a vita isolata: tutte le azioni gli sono state consegnate nel 2005. Poi fu Tim Cook a convincere l’attuale senior vice presidente del team Technologies a tornare in carreggiata e tenere le proprie azioni a lungo. Ora forse la possibilità di remunerare questi 20 milioni di dollari era troppo alta e Mansfield non si è saputo mantenere. Sicuramente se avesse atteso l’inizio del 2013 e se fossero state confermate le analisi recentemente pubblicate sul valore delle azioni di Apple avrebbe potuto incassare una cifra pari a 22.750.000 dollari, quindi 2 milioni in più rispetto alla cifra riscattata adesso. Forse, però, due milioni non valgono tanto quanto la volontà di farsi da parte da un mondo che Mansfield forse non sente più suo.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Bob Mansfield vende 35000 azioni della Apple"

Azione, azione apple, bob mansfield

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti