Apple Store Grand Central: lo stato di New York avvia le investigazioni

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Il nuovo Apple Store di New York presso Grand Central Station è oggetto di investigazioni da parte dello Stato di New York per via delle condizioni economiche troppo vantaggiose che hanno permesso ad Apple di pagare i locali 60$ al metro quadro, contro i 200$ al metro quadro tipici dei locali presenti nella zona.

Sono in molti infatti ad avere seri dubbi sull’accordo fra Apple e l’MTA, non solo per i 60$ ma anche per molti privilegi concessi alla società di Cupertino, fra cui la possibilità di non pagare la percentuale prevista sui ricavi dell’Apple Store, percentuale attualmente praticata a tutti i negozi della zona.

Nel frattempo, un portavoce dell’MTA in fretta e furia nel tentativo di eludere i controlli, ha rilasciato una dichiarazione affermando che a conti fatti Apple pagherà 180$ al metro quadro.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] 02/12/2011     Categoria: Notizie 0Ormai è ufficiale: con non poche polemiche e un’investigazione da parte dello Stato di New York in corso, Apple il prossimo 9 dicembre 2011 inaugurerà il secondo Apple Store più famoso del mondo […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple Store Grand Central: lo stato di New York avvia le investigazioni"

apple store

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti