Yahoo 2013 report, l’iPhone domina le classifiche. Segue l’iPad

images

L’iPad resta il tablet più richiesto dall’utenza mondiale: non parliamo soltanto di una statistica del nostro Paese, ma di un concetto universale. Per quanto si possa portare avanti quella che è una vera e propria battaglia contro il marchio di Cupertino, che ha raccolto detrattori innumerevoli nel corso dei suoi anni e dei suoi successi, gli iDevice permangono i prodotti di elettronica più richiesti in assoluto. Basti vedere e notare le code e le file che ogni anno si realizzano per potersi aggiudicare e acquistare un nuovo modello di iPhone o, appunto, di iPad, facendosi beffe dei possibili problemi che i prodotti potrebbero avere e presentare.

A confermare quanto da noi detto ci ha pensato anche Yahoo!, il noto marchio internet che, come è noto, funziona anche come motore di ricerca, pur non avendo velleità di sostituire o eguagliare l’utilizzo di Google. Secondo l’edizione del 2013 della lista delle parole più ricercate nel corso dell’anno, su dieci termini ci sono ben due risultati legati alla Apple. A seguire il “Royal Baby”, il figlio reale d’Inghilterra, c’è infatti l’iPhone, sopra l’Arsenal FC, la squadra di calcio di Londra che attualmente sta dominando il campionato di Premier League.

Quarto posto per il Kindle, che quindi risulta essere sopra l’iPad, che occupa soltanto la nona posizione, una sotto rispetto agli One Direction e una sopra il Manchester United. Se invece la ricerca viene isolata alla materia informatica troviamo l’iPhone al primo posto e l’iPad al quarto, compiendo così significativi balzi in avanti. Nel mezzo il Kindle e il Samsung Galaxy, in questo ordine. L’incremento della popolarità dei due prodotti di punta di Cupertino non lo scopriamo noi né tantomeno lo scopriamo oggi, ma ogni giorno aumentano le testimonianze pratiche del successo del brand della mela morsicata.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>