Whatsapp non funziona: da cosa può dipendere?

Whatsapp non funziona? Spesso e volentieri succede che il celebre programma di messaggistica istantanea non riesca proprio ad inviare i messaggi ai nostri amici. Da che cosa può dipendere? Ci sono delle cause che possono essere legate specificamente all'iPad, mentre altre sono generiche e possono riguardare i vari didpositivi, anche se non iOS.

Ecco quindi una breve guida per provare a risolvere il problema.

Accertarsi di avere internet

La prima cosa da verificare è, molto semplicemente, che internet funzioni: guardiamo, se siamo sotto connessione mobile, se ci sono le tacche di recezione, e proviamo ad entrare nel browser e recarci su un qualsiasi sito. Se internet non va, non funziona nemmeno Whatsapp e bisogna aspettare di avere di nuovo campo o, nel caso, connettersi ad una rete Wi-Fi. Se la Wi-Fi di casa non va, dobbiamo risolvere il problema, anche chiamando il nostro operatore telefonico.

Whatsapp è bloccato

Prima di strapparsi i capelli per la disperazione, è bene sapere che il servizio potrebbe semplicemente essere bloccato: proviamo a riavviare il telefono o l'iPad per verificare che non sia un semplice problema di blocco risolvibile con un semplice riavvio. Nel caso, possiamo provare anche a disinstallare e reinstallare l'applicazione.

Non abbiamo completato la procedura di attivazione

All'inizio, al primo utilizzo, Whatsapp ci chiede il nostro numero telefonico per poter attivare il servizio: qualora non avessimo inserito il codice di risposta che ci arriva per SMS, Whatsapp non funzionerà. E allora possiamo chiedere l'invio di un nuovo SMS per l'attivazione.

Il tuo dispositivo non è compatibile

Tipico errore di chi ha installato Whatsapp su iPad: qui è un problema difficilmente risolvibile e dipende dalla versione del programma che abbiamo. Generalmente si risolve installando Whatspad, che si trova su Cydia, sugli iPad jailbroken, ma non sempre questo sistema è risolutivo… Comunque è una situazione da approfondire caso per caso.

Il server non funziona…

Ultima causa possibile, piuttosto diffusa, è che il server di Whatsapp non funzioni, lasciando tutti a bocca asciutta per diverse ore. Per verificare una situazione del genere, bisogna andare su Twitter e, anche senza essere iscritti, cercare nella barra di ricerca #Whatsappdown: se troviamo mille milioni di messaggi tutti uguali, che compaiono continuamente, con scritto “Nooo, non funziona!” o “Sono disperato!” o cose del genere si, si tratta di un problema di server. Non resta, in questo caso, che aspettare.

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>