Un uso scorretto dell’iPad può danneggiare il collo, dicono gli esperti

Un recentissimo studio pubblicato dai ricercatori della School of Public Health di Harvard ha rivelato che i proprietari di un tablet che mantegono il proprio dispositivo sopra o vicino il proprio grembo esercitano una pressione sui muscoli del collo molto maggiore rispetto all’utente di un tradizionale computer desktop.

Naturalmente i responsabile dell’indagine hanno precisato che un discorso del genere non vale solamente per i proprietari di un iPad Apple, ma può essere esteso ai tablet pc di ogni altra azienda.

“Se pensate alla vostra posizione quando siete curvi per guardare in basso, noterete che la testa esce fuori dalla propria locazione originale, utilizzando i muscoli del collo per sostenerne il peso” ha dichiarato al Los Angeles Times Jack Dennerlein, direttore del Occupational Biomechanics Laboratory di Harvard.

Ironia della sorte lo studio è stato finanziato dalla Microsoft, nota concorrente della società di Cupertino. Lasciando da parte le speculazioni più malevole, i ricercatori hanno consigliato di investere in un buon case per iPad che consenta di alloggiare il tablet su un tavolo o una scrivania, la posizione più indicata per la salute dell’utenza.

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>