TSMC: nuove conferme sulla produzione dei chipset Apple AX per i nuovi iPad

TSMC: nuove conferme sulla produzione dei chipset Apple AX per i nuovi iPad


In passato ci sono già state alcune indiscrezioni a riguardo, ma ora siamo vicini alla conferma definitiva: l’azienda taiwanese TSMC in futuro produrrà i chipset Apple AX per i nuovi modelli di iPad e iPhone, dando così la possibilità ad Apple di allontanarsi sempre di più dalla rivale Samsung.

La notizia è stata pubblicata in queste ore dal sito web Digitimes, che spesso ha fornito delle importanti anticipazioni sui prodotti della Mela morsicata:

“TSMC inizierà la produzione dei chip A8 in piccoli volumi a luglio 2013, ma incrementerà sostanzialmente la produzione a 20 nm dopo dicembre, hanno rivelato le fonti. La società completerà l’installazione di una serie di macchinari da 20 nm, capace di processare fino a 50.000 wafer, entro il primo trimestre del 2014.
Una porzione della capacità produttiva futura, stimata attorno ai 20.000 wafer, sarà poi aggiornata per processare chip da 16 nm, hanno aggiunto le fonti. TSMC dovrebbe dare inizio alla produzione di massa degli A9 e degli A9X a iniziare dal terzo trimestre del 2014.”

Insomma, tutto sembra essere pronto, e chissà se già nei futuri iPad 5 e iPad Mini 2 troveremo il chipset Apple AX prodotto da TSMC, e non più da Samsung. Gli esperti sono comunque convinti che Apple non porrà fine all’accordo con il colosso sud coreano, dal momento che la sola TSMC non sarebbe in grado di stare dietro ai grandi ordinativi dei nuovi modelli di iPad e iPhone.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>