Steve Wozniak vorrebbe ancora lavorare per Apple

Steve Wozniak vorrebbe lavorare ancora per Apple

Steve Wozniak vorrebbe lavorare ancora per Apple

Secondo alcune indiscrezioni nate da certe dichiarazioni di Steve Wozniak alla stampa, il co-fondatore di Apple vorrebbe tornare a lavorare per l’azienda di Cupertino in quanto ha ancora la passione nel cuore.

La sua dichiarazione ai microfoni dei giornalisti è piuttosto chiara:

“So un mucchio di cose sui prodotti Apple e sui suoi competitor che hanno rilevanza, significato. Sono miei sentimenti, comunque.”

Era il lontano 1976 quando Steve Wozniak decise di fondare assieme a Steve Jobs e Ronald Wayne quella che oggi è una delle più importanti società informatiche del mondo, Apple. E’ inutile dirlo: senza Wozniak, Apple non sarebbe mai potuta esistere, e Steve Jobs probabilmente avrebbe trovato un altro lavoro (magari come PR di Microsoft? Mai dire mai). Grazie a Steve Wozniak infatti la società è riuscita ad entrare nel mercato dell’informatica con i computer Apple I e Apple II. Dal 1987 però Wozniak non lavora più per Apple, nonostante sia ancora stipendiato dalla compagina in quanto co-fondatore, dedicando il suo tempo come chief scientist nell’azienda Fusion-io.

Steve Wozniak, sempre ai microfoni dei giornalisti, ha descritto “incredibile, un costante flusso di qualità e successi” l’attuale stato dell’azienda. Tuttavia la visione di Wozniak è sempre stata diversa da quella di Jobs: il software dev’essere aperto, libero, in poche parole open-source, come Linux per intenderci.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>