Stealth Inc. per iPad, un platform-rompicapo decisamente… letale!

Vista la qualità media, generalmente non molto alta, dei giochi che arrivano su App Store, è sempre un piacere per tutti coloro che videogiocano da iPad quando un gioco di successo arriva su iOS direttamente da console come PS3 e PSVita.

È il caso di Stealth Inc., di cui vi parliamo oggi, un gioco a piattaforme a scorrimento orizzontale, che potrebbe per certi versi ricordare anche Super Mario. Ma come tematica non ci siamo proprio, e vi spieghiamo il perché.

Siamo in una segretissima industria iperprotetta, dove i metodi di difesa non si limitano a segnalare la presenza di invasori. Li distruggono direttamente. E per provare l'efficacia di questi sistemi, vengono mandati nella carneficina dei cloni. Quando ne muore uno, dal checkpoint ce n'è un altro, pronto a sostituirlo. E così via, per un vero e proprio massacro di cloni.

Naturalmente i vari cloni saranno controllati da noi, e lo scopo è quello di arrivare alla fine di ognuno degli 80 livelli disponibili nel gioco. Nei vari livelli sono presenti pulsanti da attivare, interruttori, leve per aprire passaggi, piattaforme da raggiungere saltando, ma c'è una componente fissa: non dobbiamo farci vedere.

Dovremo stare attenti a rimanere sempre in ombra, a muoverci velocemente se siamo parzialmente nell'ombra, a non entrare mai nella luce diretta (pena la morte istantanea del povero clone). Precisione nei controlli, tempismo perfetto e tanti, tanti tentativi ci permetteranno di farci strada in una serie di livelli sempre innovativi e stimolanti (e frustranti!), in cui abbiamo sempre da scoprire un modo diverso per portare a termine ogni singolo livello.

Si tratta di uno dei migliori giochi usciti ultimamente su App Store, anche prendendo in considerazione da dove arriva: se cercate quindi un bel gioco, davvero in grado di farvi passare ore (e farvi perdere qualche rotella) in compagnia del vostro iPad, Stealth Inc. è il gioco giusto.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>