Sir Jonathan Ive nel 1999 era convinto che i Computer possono essere sexy

Sir Jonathan Ive nel 1999 era convinto che i Computer possono essere sexy

Sir Jonathan Ive nel 1999 era convinto che i Computer possono essere sexy

Sir Jonathan Ive, Senior Vice Presidente del reparto Industrial Design di Apple, al giorno d’oggi è ben conosciuto tra i fan della Mela grazie ai vari video di marketing che Apple utilizza durante il lancio di ogni nuovo prodotto, sia esso l’iPhone, l’iPad o il Macbook Air.

Jony Ive è infatti il papà di tutti i prodotti Apple degli ultimi anni, e quindi la sua presenza in ogni video di presentazione è ormai scontata. Siamo abituati a vederlo con il suo classico taglio di capelli rasati quasi a zero e la maglietta che mette in risalto il suo interesse per la palestra. Ma come appariva Sir Ive nel 1999, e quali erano le sue idee al tempo?

Un utente del sito Reddit ha scoperto su Youtube una breve video intervista a Sir Jonathan Ive datata 1999, e a sorpresa il suo look era completamente diverso rispetto a quello odierno. Baffetto da nerd, più capelli e anche qualche chilo in più. In quell’anno Ive venne nominato dal MIT come uno dei 100 più grandi innovatori sotto i 35 anni, e merito di questo premio fu il lancio dell’iMac e dell’iBook. Come si dice, il resto è storia.

Nella video intervista che vi proponiamo in calce alla notizia, Jony Ive svela come “un computer può assolutamente essere sexy”, e ormai si tratta di un discorso che può essere esteso a tutti i prodotti informatici e d’elettronica in generale, come gli smartphone, i tablet, le TV, e molto altro ancora.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>