Samsung Galaxy Note 3 provato con il benchmark AnTuTu

Samsung Galaxy Note 3 provato con il benchmark AnTuTu


Il Samsung Galaxy Note 3 non è stato ancora annunciato in maniera ufficiale dai dirigenti della casa sud coreana, tuttavia ogni settimana vengono diffuse sul web delle indiscrezioni a riguardo.

Stavolta è il turno del benchmark AnTuTu: il Samsung Galaxy Note 3 infatti è comparso nei risultati del popolare programma di test delle prestazioni per il sistema operativo Android. In dettaglio, il device viene identificato con il nome in codice GT-N7200 e ha preinstallato il sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean.

Quest’ultimo non è stato ancora svelato dai vertici di Google, ma ormai dovrebbe essere questione di poche settimane. Molto probabilmente la compagnia di Mountain View preferisce aspettare l’annuncio di iOS 7 prima di svelare tutte le novità del nuovo update.

Il benchmark AnTuTu ci svela anche che il processore del Galaxy Note 3 lavora alla frequenza di 1.6 Ghz, e molto probabilmente si tratta del chipset proprietario Exynos 5 Octa a 8 core, già presente all’interno dello smartphone top di gamma Samsung Galaxy S4.

Oltre al processore a 8 core, il nuovo Galaxy Note 3 dovrebbe avere 3 GB di memoria RAM, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel e un ampio display touch da 5.99 pollici con risoluzione FullHD di 1920 x 1080 pixel e tecnologia Super AMOLED.

[Via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>