Perchè il jailbreak dovrebbe rimanere legale? Ecco le motivazioni di Saurik

Nel 2009, il jailbreak è stato dichiarato legale, almeno negli Stati Uniti. Questo atto, però, ha una scadenza e deve essere quindi riconfermata. Lo scorso mese, la EFF ha lanciato una petizione per riconfermare il jailbreak legale.

Uno dei soggetti a favore della legalizzazione del jailbreak è sicuramente Jay Freeman, meglio conosciuto con il nome di Saurik, lo sviluppatore di Cydia, lo store alternativo all’Apple App Store in cui sono presenti numerose applicazioni di terze parti che sbloccano le restrizioni imposta da Apple.

Il noto sviluppatore ha affermato, in una parte di un suo intervento, che il jailbreak è indispensabile per tutti gli utenti che vogliono fuggire dalle restrizioni imposte dai vari produttori di dispositivi elettronici (Saurik parla in generale ma si riferisce soprattutto ad Apple). Per aiutare gli utenti, molti sviluppatori lavorano a programmi che permettano di sbloccare i dispositivi. Il lavoro degli sviluppatori non è affatto semplice, e gli aggiornamenti da parte dei produttori lo rendono ancora più difficile.

Potete consultare l’intero intervento di Jay Freeman da questa pagina.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>