OS X Mavericks 10.9.2: guida su come bloccare i contatti in iMessage e Facetime

OS X Mavericks 10.9.2: guida su come bloccare i contatti in iMessage e Facetime


Il nuovo aggiornamento del sistema operativo desktop OS X 10.9.2 Mavericks è da poco disponibile per il download pubblico, e nella guida di oggi vi spieghiamo passo passo come bloccare i messaggi di determinati contatti delle app iMessage e Facetime. Vedrete, è più semplice di quel che si possa pensare!

Le applicazioni Facetime e iMessage sono certamente molto comode, soprattutto quando abbiamo molti amici e parenti che desiderano rimanere in contatto con noi tramite messaggi testuali e chat audio/video. Si trattano di belle comodità, non c’è alcun dubbio, tuttavia a volte potrebbe capitare di non voler più ricevere i messaggi provenienti da determinati contatti. Come possiamo fare?

In iOS 7 c’è già la funzione di blocco dei messaggi indesiderati, e finalmente anche nell’ultimo OS X 10.9.2 Mavericks è stata introdotta la possibilità di bloccare i messaggi sul PC provenienti da iMessage e Facetime. Se desideriamo effettuare un blocco nell’app Messaggi, come prima cosa avviamo l’applicazione, apriamo le Preferenze (tasto mela+virgola della tastiera, o in alternativa Messaggi>Preferenze dalla barra dei menu), scegliamo il nostro account iMessage e facciamo clic sul pulsante “Bloccati”.

Si aprirà una nuova schermata, probabilmente vuota, all’interno della quale vengono elencati tutti gli utenti bloccati. Per aggiungere un qualsiasi contatto da bloccare, è sufficiente fare clic sul pulsante “+” e scegliere la persona dalla quale non vogliamo più ricevere alcun messaggio. Rispetto al sistema operativo iOS 7, per bloccare un utente è necessario che quest’ultimo sia prima presente nella nostra Rubrica.

Un procedimento simile accade con l’app Facetime: una volta aperta la schermata delle Preferenze del programma, ci basta fare clic su “Bloccati”, e quindi su “+” per aggiungere alla lista tutti gli utenti della Rubrica che desideriamo bloccare. Per rimuovere il blocco, basta scegliere il contatto e premere il pulsante “Sblocca”.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>