Nuovo iPad 4: il chipset Apple A6X lavora alla frequenza di 1.4 Ghz

Nuovo iPad 4: il chipset Apple A6X lavora alla frequenza di 1.4 Ghz

Nuovo iPad 4: il chipset Apple A6X lavora alla frequenza di 1.4 Ghz

Fin dal suo primo annuncio al keynote di San Jose, il nuovo iPad di quarta generazione è stato pubblicizzato come il più potente iPad di sempre, grazie alla presenza del chipset Apple A6X dual core.

I dirigenti di Apple avevano dichiarato nel corso dell’evento stampa che l’iPad 4 è in grado di garantire delle prestazioni fino a due volte superiori rispetto al precedente modello, ma John Poole di Primate Labs non si è fidato di queste dichiarazioni da PR e ha preferito testare il tutto con una serie di benchmark.

Ebbene, i risultati finali sono molto positivi: il chipset Apple A6X montato dentro la scocca della quarta generazione è di tipo dual core e lavora alla frequenza di 1.4 Ghz, 100 Mhz in più rispetto al chipset dell’iPhone 5. La scheda grafica è di tipo quad core, la memoria RAM ammonta a 1 GB e i consumi sono rimasti praticamente invariati.

Nei benchmark, l’iPad 4 è riuscito ad ottenere il punteggio complessivo di 1757 punti, più del doppio rispetto ai 791 punti dell’iPad di terza generazione.

Questo il commento di John Poole a riguardo:

“Il nuovo iPad è il 10% più veloce dell’iPhone 5 (cosa che non sorprende, visto che l’iPad ha lo stesso processore dell’iPhone 5 che tuttavia opera ad una frequenza lievemente superiore). E ha prestazioni doppie rispetto all’iPad 2 e iPad di terza generazione. Se già possiedi un iPad ma hai bisogno di più prestazioni, allora troverai nel nuovo iPad un aggiornamento necessario.”

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>