Nano Sim: dopo la Micro Sim di iPhone 4, ora arriva un nuovo standard

Se la Micro Sim dell’iPhone 4, dell’iPhone 4S e dell’iPad ci sembrava sufficientemente piccola per uno smartphone moderno, sarete sicuramente colpiti nello scoprire che l’operatore telefonico tedesco O2 ha da poco creato un nuovo standard, le Nano Sim, delle nuove Sim un terzo più piccole e circa il 15% più sottili rispetto alle attuali Micro Sim.

O2 ha inviato da poco la registrazione del brevetto all’ETSI (European Telecommunications Standards Institute), l’organizzazione che si occupa di detenere tutti gli standard mondiali per le Sim. L’ente informa che il loro obbiettivo è quello di rendere le Nano Sim uno standard entro la fine del 2011 e quindi pronte per l’iPhone 5 o l’iPad 3 in arrivo presumibilmente il prossimo anno.

La notizia sicuramente renderà felici gli ingegneri di Apple i quali quotidianamente sono al lavoro nel tentativo di sfruttare tutti gli spazi disponibili nei dispositivi per implementare negli stessi nuove funzioni, vi ricordiamo infatti che l’anno scorso l’azienda di Cupertino era intenzionata e immediatamente bloccata dagli operatori, ad inserire nei futuri iPhone e iPad una Sim virtuale con lo scopo di utilizzare lo spazio guadagnato per altri scopi.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>