Microsoft Windows 10: ecco i requisiti di sistema

Microsoft Windows 10: ecco i requisiti di sistema


Mancano ancora un po’ di mesi al rilascio della versione definitiva del nuovo sistema operativo Microsoft Windows 10, e intanto i tecnici della casa di Redmond hanno approfittato dell’annuale conferenza stampa Convergence 2015 per annunciare i requisiti hardware del futuro OS.

Come molti di già sapranno, il nuovo Windows 10 rappresenta la naturale evoluzione dell’attuale Windows 8.1, con alcune novità realizzate basandosi sui feedback degli utenti. In particolare, è tornato il menu Start, che include le schermate della Modern UI ed è ampiamente personalizzabile. Ma il punto di forza di Windows 10 è la compatibilità con ogni genere di dispositivo, dal classico notebook al PC di casa, senza dimenticare gli smartphone e i tablet PC. Ma che requisiti hardware avrà il sistema operativo?

Prima di tutto, Windows 10 sarà compatibile con tutti i processori attualmente in commercio: non solo i classici chip x86, Intel e AMD, ma anche gli ultimi Qualcomm Snapdragon 810, 808, 615, 210 e 208. I tecnici di Microsoft hanno fatto dei grossi sforzi per ridurre al minimo i requisiti per l’installazione e l’utilizzo quotidiano del sistema operativo, e per la versione desktop a 64 bit vengono richiesti almeno 2 GB di memoria RAM. Per la versione a 32 bit, basta 1 GB di RAM. Lo spazio disponibile dovrà essere di almeno 20 GB (16 GB per la versione a 32 bit), e il chip grafico dovrà supportare almeno le librerie grafiche DirectX 9.

Per quanto riguarda Windows 10 Mobile (per gli smartphone e phablet), la memoria RAM dovrà essere di almeno 512 MB per i device con display WVGA o FWVGA. Se invece la risoluzione dello schermo touch sarà pari a 2560 x 2048 pixel, allora la memoria RAM richiesta sarà pari a 4 GB.

Microsoft ha inoltre annunciato che la suite di produttività Office 2016 sarà disponibile nella seconda metà dell’anno.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>