Microsoft annuncia Surface, il nuovo tablet con Windows 8

Era nell’aria da qualche settimana ed effettivamente ci si aspettava una mossa di questo tipo: Microsoft, nella persona di Ballmer, ha svelato Surface, il tablet di Redmond che andrà a dar battaglia all’iPad, re incontrastato del mercato dei device portatili. Insomma un colpo importante da parte di Microsoft, che dopo aver snobbato il portatile nel mondo dei videogiochi e ora decide di lanciarsi in una rivoluzione hardware importante.

Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha chiarito che con l’arrivo di Windows 8 nessuna zona verrà lasciata scoperta: con il mondo degli smartphone oramai assodato grazie ai nuovi Windows Phone, più il rumors che vorrebbe Redmond pronto ad acquistare Nokia, manca soltanto il mondo dei tablet da colpire e conquistare. Surface avrà due modelli da 10,6 pollici entrambi e risoluzione HD da 1080p. Nel case ci sarà un supporto integrato per mantenerlo in piedi e ha una doppia diffusione: una tastiera qwerty con track pad per quando è aperta e una protezione quando è chiusa, per essere una vera custodia. Donna antenna per migliorare la connettività e supporterà non solo il touch, ma anche un pennino e la Digital Ink per disegnare e scrivere.

La prima versione sarà disponibile con processori Arm, quelli montati sui tablet di oggi, meno potenti, ma che consumano meno; la seconda invece avrà processori Intel x86, quelli utilizzati per un qualsiasi computer. Windows RT sarà montato sul primo, Windows 8 Professional sul secondo. Cambiano peso e spessore: Arm avrà 0,68 chili di peso e lo spessore sarà di 9,8 millimetri, così come l’iPad. Quello per x86 peserà 0,9 chili e avrà uno spessore di 13,5 millimetri, ma riuscirà a equipararsi a un pc desktop. Il prezzo oscillerà tra i 600 e 700 euro, mentre il secondo modello arriverà anche intorno ai mille: si attendono però conferme per quanto riguarda quest’aspetto. L’uscita è attesa per l’autunno.


4 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>