Mac Pro 2016: primi dettagli sulle caratteristiche tecniche

Mac Pro 2016: primi dettagli sulle caratteristiche tecniche


È passato un po’ di tempo dal lancio mondiale del Mac Pro di nuova generazione, e sembra proprio che entro poche settimane arriverà nei negozi un nuovo modello, ancora più potente e attento ai consumi energetici. Ecco tutto ciò che sappiamo a riguardo.

Da tempo si vocifera in merito alla nuova generazione del Mac Pro, e pare che manchi davvero poco al suo annuncio ufficiale. In molti si aspettavano l’annuncio durante il keynote dello scorso Settembre, ma evidentemente l’hardware non era ancora pronto. Ma ora che sono passati un po’ di mesi, forse ci stiamo avvicinando all’annuncio ufficiale del prodotto, e non escludiamo che possa avvenire a Marzo, assieme alla presentazione dell’iPhone 6C da 4 pollici, dell’Apple Watch 2 e dei nuovi computer Macbook con Retina Display.

Secondo alcune fonti vicine al progetto, Apple sarebbe in trattativa con Intel per la realizzazione di un nuovo processore Xeon multi-core da inserire proprio nel nuovissimo Mac Pro. Un prototipo della CPU già circola sul web (il prezzo è di circa 2.400 dollari), e sembra che il processore abbia 20 core, 40 thread e 50 Mb di memoria cache L3. Un vero e proprio mostro di potenza. E ovviamente il prezzo di vendita sarà tutt’altro che basso.

Per un rapido confronto, il Mac Pro attualmente in vendita è stato aggiornato l’ultima volta a Dicembre del 2013 e ha il processore Xeon E5 V3 da 6, 8 e 12 core, con frequenza operativa di 3.7 Ghz.

Ricordiamo che stiamo parlando di pure e semplici indiscrezioni, ma considerato che Apple aggiorna la gamma Mac Pro ogni 2-3 anni, è davvero probabile l’annuncio della nuova generazione entro pochi mesi. Siete dello stesso parere?

[Via]


One comment

  1. 1

    in a few months? i need it NOW! 😀

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>