L’esperto di digital audio Peter Eastty assunto da Apple

peter

Peter Eastty, co-fondatore di Oxford Digital Limited ed esperto di digital audio, ha ufficialmente lasciato l’azienda che ha fondato e per la quale ha lavorato negli ultimi anni per unirsi ad Apple, in un nuovo ruolo di grande responsabilità. Stando a quanto riportato dal proprio account LinkedIn, Eastty si è unito già nel mese di settembre all’azienda di Cupertino, nel ruolo di Director of SoC (System on Chip) Audio Processing, un ruolo che fa riferimento alle sue grandi capacità e conoscenze in ambito sonoro.

Eastty ha un’esperienza di oltre 40 anni nel digital audio, grazie a una carriera che è sbocciata in Solid State Logic, poi confermatasi in 13 anni di lavoro da Sony come chief consultant engineer, e altri otto anni, infine, come CTO di Oxford Digital, citata poc’anzi, azienda che ha co-fondato e che gli ha spalancato ancor di più le porte verso Apple. La maggior parte del suo lavoro è sempre stata impegnata sul digital audio e il digital signal processing per l’elaborazione audio. Il suo profilo LinkedIn riporta: «Ho lavorato nell’applicazione del digitale e della tecnologia dei computer all’audio sin da quando mi sono laureato al college e tutt’oggi trovo affascinanti i problemi tanto quanto mi affascinano le risposte».

Per adesso non ci sono maggiori dettagli riguardanti il futuro lavoro e impiego in Apple di Peter Eastty oltre il suo ruolo, ma sicuramente la sua esperienza in digital audio aiuterà Apple a migliorare il proprio hardware: alcuni rumors suggeriscono che a Cupertino stiano lavorando per aggiungere il supporto ai 24 bit in iOS 8 e creare una nuova versione degli In-Ear che possa utilizzare i 24 bit, appunto. Non ci sono però ancora conferme a riguardo, quindi tutto resta in dubbio. Eastty, comunque, è il secondo pioniere dell’audio che si unisce ad Apple: prima di lui nel 2011 Tomlinson Golman era stato assunto per migliorare ancora una volta le potenzialità audio di Cupertino.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>