La split keyboard di iOS 5 ha alcuni tasti nascosti

Nelle ultime settimane alcuni di voi potrebbero aver acquisito una certa familiarità con la cosiddetta split keyboard, la tastiera divisibile per iPad, una delle tante funzionalità introdotte con il sistema operativo iOS 5. E’ appena divenuta di pubblico dominio una particolare caratteristica nascosta che rende questo strumento innovativo ancora più flessibile e pratico: digitando l’area vuota accanto ad ogni metà della tastiera, infatti, appariranno immediatamente le lettere più vicine appartenenti all’altro lato dello schermo.

La tastiera divisibile del tablet è dunque dotata di alcuni tasti nascosti per rendere la scrittura ancora piì immediata. Dopo il lancio di iOS 5 Apple non aveva fatto presente questa caratteristica, e non stupisce molto che la maggior parte degli utenti abbia colto questa possibilità solamente di recente.

Naturalmente la funzione dei tasti invisibile non è disponibile solamente con il layout classico di scrittura, ma anche passando alle tavole di numeri e caratteri speciali.

Non parliamo di una rivelazione in grado di rivoluzionare il processo di digitazione su iPad, ma venire a conoscenza di queste piccole e preziose funzionalità è la chiave che permette all’utenza di arricchire e perfezionare sempre più l’esperienza con i prodotti della società di Cupertino.

[via]


4 Comments

  1. 1

    Peccato che manca una funzione indispensabile: la possibilita di scorere il cursore fra le lettere del testo…!

    • 2

      Bravo antonio io ne avrei bisogno ma nessuno ci ha pensato, certo è che a metà parola per aggiungere una doppia o un h dimenticata non è possibile. è inutile che mi suggerisca la parola perchè molte volte scrivo in dialetto e non mi suggerisce un bel niente.

      • 3

        Tieni premuto sulla parola da correggere, apparirà una lente d’ingrandimento che posizionerá un cursore che consente di modificare la parola

        • 4

          Fa schifo come metodo. Solo una chicca grafica, un giocattolino che ormai abbiamo visto e rivisto e che non regge il confronto dei tasti cursore. Spazio sulla tastiera ce n’è… se proprio dobbiamo continuare a fare “Oooohhhh… stuporeeeee!!!” potrebbe essere in AGGIUNTA ai tasti cursore. Lo scopo di un appledevice deve essere quello di renderci le cose semplici da capire, facili e veloci da usare, a qualunque costo, e possibilmente carine. NON carine a qualunque costo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>