Jailbreak: il Dev-Team rilascia un corposo aggiornamento di Redsn0w per PC e Mac

La notizia di oggi riguarda il jailbreak, in un momento in cui molti utenti stanno aspettando un jailbreak untethered di iOS 6: il Dev-Team ha infatti rilasciato un grande aggiornamento del programma Redsn0w, che probabilmente non risulterà utile ai possessori di iPhone 5 od iPad 3, ma può essere utile ai possessori di dispositivi precedenti, in particolare iPad 1 e 2.

In particolare, andiamo di seguito a riportarvi le innovazioni più “eclatanti”, lasciando perdere le introduzioni più piccole e meno interessanti che potrete comunque leggere, per intero, all’interno del changelog nel programma stesso; La nuova versione di Redsn0w può essere scaricata dal link in fondo all’articolo. Ma ecco le maggiorni novità introdotte:

Adesso è possibile passare da qualsiasi versione di iOS 5 ad un qualsiasi firmware precedente, da tutti i modelli di iPad, purché abbiamo salvato i blob SHSH corretti del firmware a cui vogliamo tornare.

I proprietari di un iPad 2 (tutti e tre i modelli) con certificati SHSH dei firmware 4.x salvati, possono usare questi per ripristinare ad iOS 5, anche se si parte da iOS 6.

Connettendo un dispositivo in modalità DFU al computer con Redsn0w aperto, verrà immediatamente eseguito il rebooth tethered senza bisogno di cliccare da nessuna parte.

Di seguito i link alla nuova versione di Redsn0w per gli utenti che possono essere interessati alle innovazioni:

Redsn0w 0.9.15b1 per Mac – aprire tenendo premuto Ctrl su Mountain Lion.

Redsn0w 0.9.15b1 per Windows – eseguire in modalità Amministratore.

 


2 Comments

  1. 1

    Ho appena acquistato in un centro commerciale un ipad2 con ios 5.1 , è possibile fare un upgrade a 5.1.1 e poi fare il jailbreak ?

    grazie a tutti

    • 2

      Si, devi riuscire a fare l’upgrade a ios 5.1.1, e non a ios 6 🙂
      Per il jailbreak, poi, segui le guide di jailbreakisti.it.
      In ogni caso puoi fare il ib anche su ios 5.1 direttamente, seguendo sempre le guide sopracitate, per evitare tutti i problemi.

      Ciao 🙂

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>