iOS 9: possibili novità per Apple Pay, Force Touch, tastiera e iMessage

iOS 9: possibili novità per Apple Pay, Force Touch, tastiera e iMessage


Continuano senza sosta le indiscrezioni sul prossimo aggiornamento del sistema operativo iOS 9, e nell’articolo di oggi vediamo di parlare delle possibili novità riguardo iMessage, Apple Pay e la tastiera con supporto alla tecnologia Force Touch.

Pochi giorni fa vi avevamo fatto sapere che iOS 9 avrà l’app Casa per la domotica, un’interfaccia leggermente rinnovata e dei miglioramenti sulla sicurezza che renderanno il Jailbreak sempre più difficile. Stavolta è il turno del Force Touch, iMessage e Apple Pay. Ecco tutti i dettagli sugli ultimi rumors.

Prima di tutto, iOS 9 avrà il supporto nativo per la tecnologia Force Touch, quest’ultima già vista sull’Apple Watch e sui Macbook di ultima generazione. L’integrazione sarà immediata, ed è possibile che al lancio in autunno ci saranno diverse app di terze parti che supporteranno il Force Touch. Ovviamente servirà avere l’iPhone 6S e successivi, visto che i modelli attuali di iPhone e iPad sono sprovvisti del Force Touch.

La tastiera touch in modalità landscape sarà rivista a livello di interfaccia e controlli per l’editing del testo, e non mancherà il supporto al Force Touch.

Novità anche per l’app di messaggistica iMessage: l’avviso di lettura si potrà attivare per determinati contatti, ad esempio i familiari e gli amici più stretti, oltre che per le chat di gruppo. Le ricevute saranno personalizzabili dall’utente, e l’intero protocollo è stato irrobustito, così da ridurre i bug e lo spam.

Il Game Center potrebbe essere rimosso da iOS 9, e Apple Pay supporterà finalmente molti più Paesi. Al momento, i pagamenti tramite Apple Pay sono possibili soltanto negli USA, ma molto probabilmente entro la fine dell’anno sarà possibile effettuare i pagamenti in mobilità anche in Europa, Canada e Cina. Ora che Android Pay è ufficiale, Apple non deve più perdere tempo.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>