iOS 7.1.1 disponibile per il download, bugfix e piccole novità

iOS 7.1.1 disponibile per il download, bugfix e piccole novità


È passato circa un mese dal rilascio di iOS 7.1, e adesso i tecnici della casa di Cupertino hanno appena reso disponibile per il download il nuovo iOS 7.1.1, aggiornamento minore ma non per questo meno importante, tanto che la sua installazione è raccomandata a tutti i possessori di iPad, iPhone e iPod Touch.

Trattandosi di un update minore, le novità non sono molte, mentre i bugfix sono importanti e particolarmente attesi dagli utenti. Come il precedente iOS 7.1, il download del firmware è possibile sia in modalità OTA (Over The Air, direttamente dal device) che tramite il software iTunes installato nel PC.

Il nuovo Apple iOS 7.1.1 ha le dimensioni di circa 26 MB in modalità OTA, mentre se lo scarichiamo tramite iTunes, il file d’installazione varia da 1 a 1.5 GB (le dimensioni cambiano in base al modello dell’iPad o iPhone). Come sempre, la compatibilità è molto vasta: iPad Air, iPad Mini 2 con Retina Display, iPad Mini, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPod Touch di quinta generazione.

Il primo bugfix che segnaliamo, quello più importante, interessa soltanto i possessori dello smartphone iPhone 5S, dal momento che è stato risolto il problema che portava al mancato riconoscimento delle impronte digitali tramite il sensore biometrico Touch ID. Per risolvere manualmente questo bug, si dovevano cancellare dalla memoria dell’iPhone le impronte salvate e registrarle di nuovo.

L’aggiornamento iOS 7.1.1 risolve anche un problema che gli utenti riscontravano con l’utilizzo combinato di tastiere Bluetooth e VoiceOver attivato, e non manca la risoluzione del bug che comprometteva la capacità di risposta della tastiera touch virtuale. Vi segnaliamo poi che in iOS 7.1.1 il browser web Safari è stato migliorato, e adesso supporta i nuovi domini top-level (come .photo).

[Via]


6 Comments

  1. 2

    bene ora dopo l’aggiornamento del mio iPad Air la wifi non prende più il segnale e devo ogni volta spegnere e riavviare.
    complimenti

  2. 5

    complimenti a Apple, ora il tethering con gestori non ufficiali non è più possibile, non è stato comunicato ufficialmente ma come al solito velato fin quando qualcuno non se ne è accorto. dal famoso spot del 1984 in cui Apple condannava il grande fratello, ora è riuscita ad interpretarlo in maniera egregia, con arroganza e sistemi che probabilmente sono stati ereditati dallo stesso Jobs. peccato finisce un’era ed Apple, in posizione di monopolio, fa proprio quello che gli pare.. aspettiamo un altro ribelle e nel frattempo via iPad e iPhone per usare dispositivi che non hanno limitazioni voluti da un sistema ormai dittatoriale che invece di avvicinare allontana.

  3. 6

    dopo aggiornamento non mi ficonosce più l’account di libero,
    maledetta apple

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>