Infinity Blade III per iPad: l’epica conclusione della saga disponibile in App Store!

Qualche anno fa, il primo Infinity Blade stupì tutti quanti fissando il nuovo limite della potenza videoludica dei dispositivi mobile: il gioco, nonostante le numerose mancanze, dimostrava che una grafica simil-console era possibile anche su iPad. Sulla stregua del primo capitolo, un anno dopo, è stato presentato un secondo capitolo che aggiungeva ad una serie di meccaniche ormai apprezzate dai giocatori anche una storia di fondo, oltre a migliorare il comparto grafico. Epic ci ha provato poi con uno spin-off che avrebbe dovuto aggiungere alla serie la libertà di esplorazione, con Infinity Blade Dungeons, ma le cose non sono andate a buon fine, complice un annuncio decisamente troppo precoce.

È così che stavolta gli sviluppatori hanno deciso di annunciare la loro ultima fatica solo una settimana prima dell'uscita, e finalmente Infinity Blade III è tra di noi. Ed è spettacolare.

Possiamo iniziare dalla grafica, ma non c'è molto da dire. Le immagini parlano da sole, i nemici sono stati resi meno simili tra loro, quindi troveremo ad esempio draghi sputafuoco contro di noi che daranno origine a sequenze veramente spettacolari. Il gioco poi è ottimizzato per ogni modello di iPad (tranne il primo, ovviamente), con particolari tanto migliori quanto il dispositivo è potente: in questo modo non esiste praticamente lag nei combattimenti, il gioco è veramente fluido e quando utilizziamo le armi diverse tra loro ci rendiamo conto della differenza: dovremo quindi saper trovare l'arma perfetta per il nostro stile di gioco.

Nel nuovo capitolo saranno altresì presenti ben due protagonisti, il primo è ovviamente Siris, che ci ha accompagnato nei primi capitoli, l'altra è Isa, una micidiale assassina che utilizza uno stile di combattimento diverso: in alcuni punti della trama saremo obbligati dal gioco ad utilizzare uno dei due personaggi, nei momenti più “liberi” potremo scegliere quello che preferiamo.

E poi c'è la componente ruolistica, armi ed armature migliori da acquistare, una serie di mercanti da incontrare che ci offriranno merce sempre nuova, oggetti da trovare e tesori da saccheggiare nei vari scenari, anche se purtroppo persistono le meccaniche “punta e clicca” piuttosto che il libero movimento del personaggio nelle aree esplorabili, “problema” sempre stato presente nella saga che persiste anche in questo capitolo.

Nonostante questo, se avete amato i primi due capitoli e il gameplay di Infinity Blade vi piace, non dovete avere alcun tipo di remora nell'andare ad acquistarlo: questo terzo capitolo sa portare ciò che di bello avevano i primi due all'ennesima potenza.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>