Il “cuore” dell’iPad è prodotto negli Stati Uniti

La Foxconn può anche assemblare iPhone e iPad in Cina, ma i componenti chiave sono prodotti nei cari vecchi Stati Uniti d’America, ha dichiarato il CEO Apple Tim Cook parlando alla conferenza D10 nella giornata di domenica.

“Non è molto noto, ma il ‘motore’ dell’iPhone e dell’iPad è costruito negli USA, ad Austin, Texas” ha affermato Cook. Il CEO della società di Cupertino si riferisce con ogni probabilità allo stabilimento di Austin della Samsung dove i chip processori A5 vengono fabbricati. “Inoltre il vetro è realizzato in uno stabilimento del Kentucky” ha aggiunto, riferendosi vetro Gorilla Glass delle strutture Corning.

Nonostante ciò, Apple è da tempo identificata come la più tradizionale delle multinazionale, la quale ha deciso di spostare all’estero (in Cina appunto, con la Foxconn) gli impianti di produzione per ridurre i costi del lavoro. Questo naturalmente può essere un problema fastidioso sia per la popolarità dell’azienda di Cupertino che per l’economia statunitense, alle prese con un alto tasso di disoccupazione.

Cook ha parlato anche di come una produzione interamente collocata negli Stati Uniti sia una grossa sfida, sia per la mancanza di strumenti che di esperienza. “Il processo di assemblaggio potrebbe essere eseguito negli Stati Uniti? Spero di si, di nuovo, un giorno” ha concluso.

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>