Hugo Retro Mania, Hugo è tornato ed è su iPad


Hugo, il famoso folletto delle miniere, nato negli anni ’90 con lo scopo di fungere da intrattenimento televisivo come la sua controparte Stellaris, che trovò l’apogeo durante la trasmissione Solletico, ora si concede il lusso di tornare in auge sfruttando l’iPad. Nell’anno dei grandi ritorni, con Rayman che a distanza di quasi 20 anni dal suo debutto su console ha danzato nelle Tv HD regalando una delle esperienze più complete di sempre, tocca ora a Hugo Retro Mania provare a far nascere una malinconia nei cuori dei più grandi.

Il gioco riprende esattamente il canonico lavoro dello gnomo: la ricerca nelle miniere che si dividerà in due modalità di gioco. La prima riguarda una corsa di sopravvivenza, nella quale dovremo raccogliere pepite d’oro, diamanti ed evitare ragni, fossi e carretti delle miniere che ci taglieranno la strada: le nostre armi sono i movimenti e il salto. Il gameplay si sviluppa su corsie, principalmente tre, e ad ogni ostacolo incontrato dovremo spostarci: il tutto procede a binari, così da non doverci costringere nell’avanzare manualmente, ma allo stesso tempo limitandoci parecchio. La cagionevole salute di Hugo è poi riconosciuta: al primo intoppo dovremo riprendere da zero. La seconda modalità invece ci porterà in un labirinto, che alla fine di ogni mini livello ci costringerà a scegliere una direzione attraverso le frecce: seguendo la mappa dovremo arrivare a destinazione nel minor tempo possibile.

Come in ogni gioco per iPad, oramai, sarà disponibile una classifica online e la possibilità di condividere i propri risultati. Il gioco è completamente doppiato in italiano.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>