Forbes pubblica le dichiarazioni mai dette di Steve Jobs

Continuano a essere rese note e a comparire quasi dal nulla nuove storie su Steve Jobs, leader indiscusso del successo della Apple nel corso degli anni: stavolta è Forbes a lanciare la novità parlando di citazioni e numerose altre dichiarazioni mai rese note e uscite soltanto adesso dinanzi al pubblico.

L’articolo è intitolato Untold Stories About Steve Jobs: Friends and Colliges Share Their Memories, ovvero Le storie mai dette su Steve Jobs: amici e colleghi condividono le proprie memorie. Quindi tutte le dichiarazioni arrivano dall’unione di molte confessioni, amichevoli ovviamente, di chi era vicino a Jobs e chi l’ha conosciuto nel periodo alla Apple. Gli aneddoti dell’ex CEO dell’azienda di Cupertino sono molto legati alla sua ossessione per i dettagli, per come tutto dovesse comparire perfetto e non dovesse esserci nessun errore nella produzione di un prodotto o nell’allestimento del luogo di lavoro. La pavimentazione perfettamente bianche in un Apple Store, ad esempio, portò Jobs ad avere un attacco di contrarietà importante quando notò che le macchie venivano messe fin troppo in vista. Fu un trauma, quasi, che costrinse Jobs a modificare il colore dei pavimenti successivamente, notando l’impossibilità di tenerli bianchi. È possibile leggere l’intero articolo sul sito di Forbes.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>