Dal 2011 i cellulari si caricheranno solo via micro-USB, e l’iPad?

apple-micro-usb

apple-micro-usb

L’Unione Europea ha confermato, dopo anni di rinvii, che a partire dal 2011 tutti i cellulari commercializzati sul suolo europeo dovranno essere compatibili con lo standard di alimentazione micro-USB, in modo da permettere all’utente di utilizzare lo stesso caricabatterie per tutti i cellulari in proprio possesso.

Il caricabatterie universale micro-USB servirà quindi per produrre meno rifiuti, ma anche per favorire l’interoperabilità e la concorrenza tra i vari produttori di accessori per cellulari. Basti pensare agli accessori attuali per auto, alle docking station e così via… ma cosa farà Apple con il suo iPhone e iPad?

Sicuramente la casa di Cupertino dovrà fare qualcosa, se non vorrà rischiare di ritrovarsi con tutti i suoi iPhone e iPad ritirati dai negozi europei per mancata compatibilità con il nuovo standard di ricarica tramite micro-USB. Nei mesi scorsi Apple ha già provveduto a garantire all’Unione Europea l’adesione allo standard, ma cosa farà esattamente?

Secondo alcune indiscrezioni che circolano sul Web, l’Apple dock connector non verrà per niente abbandonato, basti pensare a quanti accessori esistono e che sono compatibili esclusivamente con tale connettore. La soluzione più semplice e veloce per la casa di Cupertino potrebbe essere quella di inserire nella confezione dell’iPhone, dell’iPad e del futuro iPad 2 un adattatore dock-micro USB, in modo da garantire la compatibilità allo standard e al tempo stesso evitare di modificare il design. E voi cosa ne pensate?

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>