Costruisci la tua città per iPad: diventa imprenditore edile! [VIDEO]

Built-a-lot2 ipad

Costruisci la tua città è un gioco per iPad di strategia nel quale dobbiamo costruire case e ricavare profitto vendendole o affittandole. Appena avviato il gioco, ci troveremo di fronte una zona residenziale con delle animazioni che ci fanno capire come funziona il tutto.

Built-a-lot2 costruisci la tua città

Una volta cliccato sul pulsante inizia campagna, dovremo scegliere se iniziarne una nuova o se partire da un livello in particolare.

All’inizio di ogni livello ci apparirà il sindaco che ci dà il benvenuto e ci esporrà il lavoro che dovremo fare per abbellire la sua città.

Built-a-lot2_2 ipad

Una volta iniziato il gioco vero e proprio vedremo sullo schermo una zona residenziale con lotti di terra da comprare per costruire nuove case o case già costruite da comprare e in seguito abbellire e ricavarne profitto.

Sulla parte bassa dello schermo troviamo tutte le informazioni utili ai nostri scopi, come ad esempio:

  • gli obbiettivi del livello e i soldi posseduti
  • i dipendenti
  • i materiali che possediamo, che ovviamente servono per costruire
  • i progetti che possediamo

Built-a-lot2 ipad

Ci sono innumerevoli ville, case coloniche e bungalow a nostra disposizione da poter costruire e ricavarne profitto. Ma non solo! Infatti, oltre alle classiche case, potremo costruire anche centri per il riciclaggio, parchi e laboratori. Davvero un gioco ben realizzato, con tantissime animazioni davvero carine! Potreste davvero sentirvi imprenditori con questo gioco e, magari in un futuro, diventarlo seriamente!

Il prezzo del gioco è di 0,79 €, completamente localizzato in italiano, prezzo più che ottimo considerato tutto il divertimento!

Costruisci la tua città per iPad lo trovi a questa pagina dell’App Store.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>