Come caricare l’iPad Mini più velocemente – L’Angolo del Principiante

itunes-backup

Per la rubrica “L’Angolo del Principiante” di oggi ci occuperemo di un argomento fino a poco tempo fa non troppo sentito ma con l’avvento dell‘iPad Mini, dispositivo spesso utilizzato per lo svago più che per il lavoro rispetto all’iPad “normale”, la batteria del dispositivo tende a scaricarsi più spesso e a volte ci troviamo in situazioni in cui abbiamo bisogno di ricaricare velocemente il nostro dispositivo. Ecco quindi dei piccoli accorgimenti da utilizzare.

La ricarica del dispositivo è di per sé una costante, quindi il nostro iPad impiegherà al minimo un tempo X per la ricarica, che varie situazioni possono allungare: dobbiamo quindi cercare di togliere quelle cose che, a condizioni normali, abbasserebbero la durata della batteria per ricaricare più velocemente il nostro iPad: la prima è considerare che, dopo il 90%, la ricarica del dispositivo è sempre più lenta che dal 90% in giù.

La cosa maggiore che può rendere notevolmente più lunga la carica è il collegamento ad internet: se disattiviamo le connessioni, in particolare la connessione 3G, mentre in minor misura quella Wifi, la ricarica sarà più veloce; anche chiudere le app in background, specie se occupano molta memoria, può aiutare a diminuire i tempi di ricarica, così come tenere spento lo schermo e non utilizzare il dispositivo durante la carica. Tenendo presenti questi accorgimenti vedrete come la velocità di ricarica del vostro iPad Mini aumenterà.

 


3 Comments

  1. 1

    La cosa migliore per tutti gli iPad, è collegare il carica batterie ed accertarsi che sia in carica, dopodiché spegnere il dispositivo. Continuerà a caricarsi e sicuramente impiegherà meno tempo.

    • 2

      hai ragione, però molti clienti e anche io personalmente mi sono accorto che con questo metodo la durata della batteria del dispositivo una volta carico è inferiore rispetto ad una ricarica con dispositivo acceso 🙂

  2. 3

    Molto strana questa cosa.. Come l’hai verificato?

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>