Come attivare la Clipboard Universale su iPad, iPhone e Mac da iOS 10

image

Una delle funzioni più utili che gli utenti trovano se hanno più di un dispositivo con iOS 10, MacOS Sierra se hanno un Mac, è un’utile nuova aggiunta molto comoda per chi lavora, che si chiama Universal Clipboard.

In pratica, vi è mai capitato di trovarvi a copiare un testo e doverlo incollare su un’app che, però, si trova su un altro dispositivo? Questa funzione va a risolvere il problema, perché connette la clipboard (ovvero il testo copiato) a tutti i dispositivi, così che quando si copia un testo lo si può incollare su tutti i device. Comodo, ma come si attiva?

In realtà, non c’è un’opzione per attivare questa funzione perché è già attiva di default su iOS e MacOS, purché ovviamente ci siano altri dispositivi abilitati nelle vicinanze.

Le cose, in pratica, funzionano in questo modo. Per avere la clipboard universale bisogna rispettare i seguenti requisiti, che sono:

  • Avere tutti i device aggiornati ad iOS 10 e MacOS Sierra;
  • Collegarli tutti alla stessa rete Wi-Fi, quindi effettuare da tutti l’accesso allo stesso account di iCloud;
  • Attivare su tutti la connessione Bluetooth;
  • Attivare Handoff. Da Mac, si attiva dalle impostazioni di MacOS, mentre da iOS bisogna andare in Impostazioni, Generali, Handoff e App consigliate, attivando il relativo pulsante.

Tutte queste condizioni devono essere rispettate contemporaneamente perché il sistema funzioni, altrimenti non potremo usarlo; va da sé che i dispositivi, per via del Bluetooth, devono essere fisicamente vicini per avere accesso a questa funzione.

A questo punto, su un dispositivo qualsiasi (ad esempio, su iPad) copiamo un testo, anche appena scritto nell’app Note. Spostiamoci su un altro device, iPhone o Mac, e premiamo il tasto “Incolla”: un rapido caricamento e verrà incollato il testo appena copiato dall’altro dispositivo.

Il sistema è semplice, quasi banale, e bisogna solo ricordarsi di questo sistema (nonostante le centomila opzioni da attivare per farlo funzionare); se ce ne dimentichiamo potremmo copiare un testo importante, poi magari copiare un SMS da iPhone e ci troveremmo ad aver perso tutto il testo… Insomma, facciamo attenzione perché una funzione del genere può essere un’arma a doppio taglio, tanto più che non esiste un’opzione che permette di attivare o disattivare questa funzione, su nessun dispositivo.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>