Cavi Syncwire per iPhone e iPad: cavi di ricarica resistenti, garantiti e… Scontati!

Se avete un iPhone da qualche anno, vi sarete sicuramente trovati alle prese con il dover acquistare un nuovo cavo di ricarica. I cavi per ricaricare i dispositivi Apple, che siano i nuovi Lightning o i vecchi cavi a 30 Pin, hanno una caratteristica in comune: quella di essere poco resistenti.

E visto che i suddetti dispositivi, specialmente gli iPhone, hanno la batteria che dura poco la loro resistenza è ancora più minata dal fatto che continuamente dobbiamo riporli nella borsa, nello zaino o in tasca, dove poi alla lunga si rompono.

Oggi vi parliamo dei cavi Syncware che nonostante costino meno (e siano scontati del 75% in questi giorni) sono in realtà qualitativamente migliori rispetto ai cavi Apple. Sono anche certificati da Apple stessa (MFI), per cui nessun problema se avete paura di acquistare dei cavi “pacco”.

I cavi Syncwire, per prima cosa sono più resistenti di quelli Apple. Sono infatti rivestiti in plastica, che li rende resistenti al contatto con altri oggetti che possiamo avere in tasca o in borsa, come le chiavi, ma all’interno hanno anche una fibra metallica che li rende meno phieghevoli, ma più resistenti ai “piegamenti a gomito” che sono quelli che, solitamente, causano la rottura dei cavi integrati con i dispositivi Apple.

Non solo: è possibile anche scegliere la lunghezza di questi fili, perché sono disponibili in due misure, da un metro oppure da due metri, se abbiamo problemi di lunghezza con i cavi di ricarica originali che non arrivano.

Per chi, inoltre, fa attenzione all’estetica, abbiamo la possibilità di scegliere i cavi colorati di tre dei colori tipici di Apple: il bianco, molto simile a quello dell’originale, e poi il grigio ardesia e l’oro rosa, che si integra benissimo con uno dei nuovi modelli di iPhone 6S.

Acquista adesso i cavi Syncwire color Grigio e Oro Rosa ultraresistenti! E se i colori non ti piacciono, da qui puoi acquistare il cavo Syncwire bianco, della lunghezza che preferisci!

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>