Caccia al Tesoro per iPad, l’app che ci consente di vincere premi reali

0

È bello portare a termine un gioco, magari che abbiamo scaricato a pagamento da iTunes e, chessò, ritrovarsi primi nella classifica del Game Center: da grande soddisfazione. Purtroppo, solo quella.

Il gioco di cui vi parliamo oggi è molto interessante già di per sé: la possibilità di vincere premi reali sotto forma di buoni acquisto, poi, permette di essere ancora più motivati e mettercela tutta per portare a termine il gioco. I buoni acquisto vengono finanziati con gli introiti derivanti dalla commercializzazione dell'app.

La prima volta che apriamo Caccia al Tesoro ci verrà chiesto di indicare il nostro nickname e ci verranno regalati 500 dobloni. I dobloni servono, fondamentalmente, ad iscriversi alle varie cacce al tesoro e potremo acquistarli in-app le volte successive oppure vincerli se non siamo bravi abbastanza da vincere i primi premi, come già detto sotto forma di buoni acquisto.

Ogni settimana è prevista una nuova caccia (per adesso ce ne sono state poche, l'app è giovane) a cui dobbiamo iscriverci. Da lì ogni giorno fino alla Domenica ci verranno posti cinque quesiti tutt'altro che banali (nella caccia che ho provato mi è stato chiesto di riconoscere un certo lago, quindi di capire che cosa c'è esattamente dall'altra parte del mondo, e via così; domande non semplici, insomma).

Per ogni tentativo sbagliato avremo 10 minuti di penalità, per ogni quesito a cui non avremo risposto correttamente per tre volte di seguito 40 minuti. Le penalità verranno sommate all'ora in cui risolveremo l'ultimo quesito della domenica, quindi dobbiamo stare attenti a risolvere il gioco subito, la domenica mattina; se ad esempio lo risolviamo alle 10:00 e abbiamo 60 minuti di penalità, noi saremo arrivati al termine della caccia alle ore 11:00. Chi arriva primo, naturalmente, vince.

Opinione personale: il gioco è giovane e ha bisogno di miglioramenti, ad esempio il non-conteggio dell'ora di “arrivo” ma solo delle penalità o un miglioramento di programmazione visto che varie volte mi è capitato che la domanda non comparisse prima di die-tre tentativi, il che fa inevitabilmente perdere tempo.

In ogni caso si tratta di una buona idea, un primo premio di 40 euro da spendere su Amazon, iTunes o simili è decisamente allettante quindi, se abbiamo circa un euro da “buttare” e un po' di cultura generale, la prossima volta che avremmo acquistato un gratta e vinci, invece, compriamo quest'app.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Caccia al Tesoro per iPad, l’app che ci consente di vincere premi reali"

caccia al tesoro, classifica, premi reali, quesiti, quiz
© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy policy   Cookie policy   Contatti