Atlante Anatomico Umano, tante tavole di anatomia sul nostro iPad

Chi studia, o lavora, in ambiti che hanno a che fare con l’anatomia umana, quindi solitamente con la medicina ma non soltanto, anche con la farmacologia o con l’istruzione, può sicuramente essere interessato a tavole di anatomia umana, riguardanti tutti gli apparati dell’organismo per risolvere dubbi che possono nascere prima di un evento importante, come ad esempio un’operazione chirurgica; tutti coloro che lavorano nell’ambiente sapranno anche, però, che gli atlanti di anatomia umana sono molto costosi, quindi a volte rappresentano un vero e proprio investimento per chi deve acquistarne uno; tutto questo, fin quando non abbiamo un’iPad, per cui esistono app pensate esplicitamente per chi lavora o studia negli ambiti sopracitati.

Atlante Anatomico Umano porta quindi sul nostro dispositivo, e ad un prezzo contenuto, una serie di tavole illustrate e viste dalle diverse posizioni per sottolineare i particolari, delle varie parti del corpo: andiamo dall’anatomia del Cuore, apparato digerente, apparato respiratorio, fino al sistema nervoso centrale ed all’apparato muscolo-scheletrico: insomma, un’app completa, grazie alle sue 300 tavole ed alla possibilità, se vogliamo, di consultare la descrizione di ogni singola voce indicata e di scrivere delle note personali sotto ogni tavola, in modo da ricordarci informazioni importanti.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


2 Comments

  1. 1

    Per chi non lo sapesse consiglio anche la versione gratuita del famoso Gray’s! Tavole dal sapore retrò ma comunque chiare!

  2. 2

    Valerio Guiggi vergognati, scommetto che hai ricopiato questo artico pari pari da qualcuno, perchè se ti fossi preso la briga di provarlo o solo andare a vedere le recensioni ti saresti accorto che l’app è una truffa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>