Apple vs. Pedobear: l’applicazione non rimane in App Store



Ancora problemi in casa Apple. Come succede spesso, al centro della polemica c’è un’applicazione; in questo caso Pedobear è stato ufficialmente rifiutato dallo Store di applicazioni più famoso del mondo perchè legato in qualche modo alla piaga della pedofilia.

Ovviamente l’app era del tutto innoqua e vedeva Pedobear ballare hip-hop… E pur non essendo nata come mascotte dei pedofili, ha talmente spopolato online con questa caratterizzazione, che Apple proprio non se l’è sentita di lasciar pubblicare un’App con un contenuto così facilmente contestabile.

Le polemiche sono lecite nel momento in cui si parla di persone semplicemente divertite dalla figura di Pedobear… Ma è più che comprensibile che la pubblicazione di un’app su un personaggio del genere, a prescindere di come si sia guadagnato la sua fama, non è affatto scontata. Se vuoi saperne di più sulla sua storia, qui troverai tutte le informazioni.

[via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>