Apple Store, in California sfondano un negozio e vengono arrestati

I furti avvengono anche agli Apple Store, che non sono assolutamente esentati dalla criminalità dei giorni nostri. Due ladri muniti di un’automobile sono entrati in un negozio della Mela rubando quasi tutto ciò che si poteva prendere e caricare nella loro vettura. Il risultato, che potete vedere nella foto d’apertura, è stato catastrofico. Il tutto è successo in California, a Temecula, dove ha sede uno degli store più importanti della zona. Con una BMW X5 la vetrina è stata infranta completamente permettendo ai ladri di entrare nel negozio. Nello schianto sono stati distrutti diversi tavolini e ovviamente la vetrata.

La polizia è riuscita, però, subito a fermare l’autista della macchina, un 22enne. Ad aiutare le forze dell’ordine è stato proprio l’impatto che ha distrutto due pneumatici dell’auto che hanno costretto l’autista a fermarsi dopo poca distanza percorsa. Nel tentativo, però, di occultare ogni prova è tornato indietro, sul luogo del crimine, per recuperare la targa della propria auto, staccatasi nell’impatto: tale gesto lo avrebbe definitivamente fatto cadere nelle mani della polizia. Previa cauzione di 600.000 dollari potrà uscire di prigione, dove ora si trova: la cauzione è pari al danno causato all’Apple Store.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>