Apple saluta la fascia prezzi da 0,79 euro

Qualcosa è cambiato alla Apple e ce ne rendiamo conto dall’ultimo aggiornamento dell’iTunes Connect che ci regala un cambiamento sostanziale nei prezzi delle applicazioni. Sparisce definitivamente la fascia dedicata alle applicazioni da 0,79 euro, che diventano tutte da 0,89 euro. Diciamo, quindi, addio per sempre alla fascia più bassa di prezzo a disposizione dello Store, con tutti i titoli e anche le utility che saranno aumentate di 10 centesimi.

Il nuovo contratto tra Apple e gli sviluppatori permetterà le nuove fasce di prezzo che sono le seguenti: 0,89 €, 1.79 €, 2,69 €, 3,59 €, 4,49 €, 5,49 €, 5,99 €, 6,99 €, 7,99 €, 8,99 €, 9,99 € e, infine, 33,99 €. Ovviamente gli aggiornamenti sono in corso d’opera, quindi potreste ancora non vedere i prezzi aggiornati da tutte le applicazioni e forse qualcuna di esse è ancora rimasta alle cifre precedentemente elencate, ovvero 0,79. Sicuramente un cambio di dieci centesimi non dovrebbe inficiare alcun aspetto per l’acquirente, che continuerà indubbiamente ad acquistare le applicazioni di cui ha bisogno, ma la decisione lascia pensare e riflettere sulle reali intenzioni di Apple. Il lancio dell’iPad Mini, che porterà un guadagno inferiore all’azienda, può essere ammortizzato dall’aumento dei costi delle applicazioni? D’altronde dieci centesimi moltiplicati per più di mille persone producono introiti.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>