Apple keynote 16 Ottobre: record vendite iPhone 6, Apple Pay

Apple keynote 16 Ottobre: record vendite iPhone 6, Apple Pay


E’ passato poco più di un mese dall’annuncio ufficiale dei nuovi iPhone 6 da 4.7 e 5.5 pollici, e stasera l’evento Apple sarà tutto focalizzato sulla gamma rinnovata dei tablet iPad, che molto probabilmente si chiameranno iPad Air 2 e iPad Mini 3, entrambi con Retina Display e hardware ereditato direttamente dall’iPhone 6.

Il keynote inizia con un video, intitolato “September 2014” e dedicato ovviamente al lancio dell’iPhone 6. Si tratta del telefono di maggior successo per la casa di Cupertino, con record di vendite in tutto il mondo. E anche la stampa specializzata ha premiato l’iPhone 6, definendolo come “il miglior smartphone sul mercato” (Walt Mossberg, uno dei giornalisti più autorevoli del settore).

Apple keynote 16 Ottobre: record vendite iPhone 6, Apple Pay

I nuovi modelli di iPhone arriveranno in 32 Paesi entro la fine di questa settimana, e tra poche ore ci sarà l’atteso lancio in Cina.

Apple keynote 16 Ottobre: record vendite iPhone 6, Apple Pay
Dopo la giusta presentazione dedicata all’iPhone 6, il focus è su Apple Pay, il nuovo servizio di pagamento offerto dalla Mela e compatibile con i nuovi iPhone 6 (e probabilmente anche i nuovi iPad). Il funzionamento di per sé è molto simile a Paypal, ma ciò che rende speciale Apple Pay è la sua sicurezza: si autorizza il tutto con il Touch ID e il chip NFC, senza bisogno di tirar fuori la carta di credito o digitare l’indirizzo di fatturazione. E’ tutto in automatico e assolutamente semplice, in perfetto stile Apple.

Apple keynote 16 Ottobre: record vendite iPhone 6, Apple Pay

Apple ha convinto 500 nuove banche mondiali ad accettare i pagamenti via Apple Pay, e secondo Tim Cook questo è l’inizio di una nuova era per quanto riguarda i pagamenti in mobilità.

Moltissimi negozi americani, fisici e online, già accettano i pagamenti via Apple Pay, come ad esempio l’Apple Store, Disney Store, Opentable, Starbucks, Hotel Tonight, Panera Bread e Groupon.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>