Apple iOS 9 e OS X El Capitan: come controllare lo stato di un volo

Apple iOS 9 e OS X El Capitan: come controllare lo stato di un volo


Manca pochissimo al rilascio dei nuovi sistemi operativi iOS 9 e OS X El Capitan, e in questa guida di oggi vi spieghiamo com’è facile controllare lo stato di un volo.

Ormai l’estate sta finendo, ma è sempre tempo di un bel viaggio in aereo. E forse non tutti sanno che i futuri iOS 9 e OS X El Capitan hanno integrate alcune funzioni per il controllo automatico di un volo. Probabilmente queste feature sono state inserite per Siri e i suggerimenti proattivi, ma le possiamo sfruttare per conoscere subito le informazioni su un determinato volo. Basta digitare il codice vettore e il numero del volo, oppure il nome vettore e il numero del volo, e il gioco è fatto. In un attimo il sistema ci restituisce i dettagli sul terminal di partenza e arrivo, il codice internazionale degli aeroporti, l’ora, la data, il possibile ritardo e l’orario di atterraggio. Non manca inoltre la mappa con tutto l’itinerario.

L’intero sistema trasforma il codice in un collegamento cliccabile, e il tutto si può utilizzare senza problemi nelle app di sistema, come iMessage, Note e Mail. La feature su OS X El Capitan si attiva posizionando il mouse sulla scritta, esercitando la pressione di tre dita o sfruttando la tecnologia Force Touch degli ultimi modelli di Macbook.

E questo è solo l’inizio: siamo convinti che non appena Apple renderà disponibili le versioni definitive di iOS 9 e OS X El Capitan (in entrambi i casi è questione di poche settimane ndr), verranno scoperte tante altre feature inedite che servono a facilitare la vita degli utenti. Non solo i suggerimenti proattivi di Siri, ma anche un’integrazione nettamente migliorata tra l’app Mappe e il sistema operativo iOS 9.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>