Apple iOS 8: come personalizzare la suoneria dell’iPhone

Apple iOS 8: come personalizzare la suoneria dell'iPhone


Nella guida di oggi vi spieghiamo passo passo come si possono personalizzare le suonerie presenti nell’iPhone. Vedrete, è più semplice di quel che si possa pensare.

Iniziamo con il procedimento più semplice e immediato: all’interno dell’iTunes Store troviamo infatti alcune suonerie a pagamento, pronte per essere acquistate e utillizzate sul proprio melafonino. È sufficiente aprire la schermata “Impostazioni > Suoni > Suoneria > Store“, e in un attimo avremo a disposizione la lista delle suonerie acquistabili. Ma se le suonerie in vendita non ci interessano, o più semplicemente preferiamo creare una suoneria personalizzata, allora dobbiamo procedere in un’altra maniera.

La soluzione migliore è iTunes: assicuriamoci di aver aggiornato il programma all’ultima versione disponibile, quindi selezioniamo dalla libreria personale il brano desiderato, facciamo clic con il tasto destro del mouse per aprire il menu a tendina e scegliamo la voce “Informazioni”. Fatto? Perfetto, a questo punto mettiamo i segni di spunta su “Punto di inizio” e “Punto di fine” per selezionare il tempo del brano da utilizzare come suoneria. È importante che la durata non superi i 30 secondi, altrimenti non sarà possibile utilizzare la canzone come suoneria per l’iPhone.

Una volta salvato il file in formato M4A, cambiamo la sua estensione in M4R e aggiungiamolo alla libreria di iTunes. Effettuiamo una nuova sincronizzazione con l’iPhone e, se tutto è andato per il verso giusto, nella schermata “Impostazioni > Suoni > Suoneria” troveremo il brano appena caricato.

Ovviamente non mancano le alternative ad iTunes: possiamo ad esempio creare una nuova suoneria utilizzando Garageband, o anche determinate applicazioni disponibili nel Mac App Store, come ad esempio Music Converter e Ringtone Maker Lite. E se utilizziamo il Jailbreak, possiamo copiare la suoneria desiderata direttamente nella cartella “/Library/Ringtones” attraverso un qualsiasi file manager scaricabile da Cydia.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>