Apple iOS 8.3: download e novità dell’aggiornamento

Apple iOS 8.3: download e novità dell'aggiornamento


Giusto in tempo per l’avvio delle prenotazioni del tanto atteso Apple Watch, i tecnici della casa di Cupertino hanno reso disponibile per il download il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 8.3, compatibile con gli ultimi modelli di iPad, iPhone e iPod Touch.

Come sempre, il download è possibile sia attraverso iTunes, sia utilizzando la modalità OTA (Over The Air). L’update ha le dimensioni di circa 300 MB e, oltre a risolvere alcuni problemi e migliorare le prestazioni in generale, introduce una rinnovata tastiera Emoji e tante altre novità. Vediamole in dettaglio.

Dopo diverse Beta, finalmente iOS 8.3 è arrivato alla versione definitiva, e si tratta di un aggiornamento caldamente consigliato a tutti i possessori di iPhone, iPad e iPod Touch. Prima di tutto, segnaliamo diversi miglioramenti prestazionali per quanto riguarda le app di sistema, in particolare Messaggi, Safari e il Centro di Controllo. Miglioramenti anche per il Wifi, il Bluetooth, le abbreviazioni da tastiera e l’uso delle tastiere di terze parti.

Apple iOS 8.3: download e novità dell'aggiornamento

Parlando di tastiera, ci sono più di 300 nuovi caratteri Emoji, e adesso la barra spaziatrice è leggermente più lunga, così da evitare pressioni accidentali dei tasti vicini (in particolare il punto). La Libreria delle Foto iCloud è stata ottimizzata per poter funzionare al meglio con la nuova app Foto di OS X 10.10.3, ed è migliorata la pronuncia dei nomi delle strade durante la navigazione con l’app Mappe.

In iOS 8.3 è stato aggiunto il supporto per gli accessori Braille Baum VarioUltra 20 e VarioUltra 40, la tastiera orizzontale di iPhone 6 Plus ha le opzioni di formattazione Corsivo e Sottolineato, arriva Apple Pay in Cina tramite UnionPay, non serve più digitare la password per scaricare le app gratuite, sono state aggiunte altre lingue per Siri e la dettatura, è possibile rimuovere gli indirizzi di spedizione e fatturazione in Apple Pay, sono migliorate le funzionlaità pensate per le aziende, e adesso l’app Mail non dovrebbe più avere alcun problema.

[Via]


4 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>