Apple, iCloud web non è più in beta

Dopo un lungo periodo di beta, stando a quanto riportava lo stesso sito online, Apple ha deciso di togliere tale dicitura dalla versione web di iCloud. Ora il pannello che si apre da internet non è più in fase beta, ma è utilizzabile in tutto e per tutto.

Le funzioni, per il momento, restano sempre le stesse, sia da Mail che da iWork. Mail vi permetterà di aprire una versione web-based della vostra casella @me e @icloud, ricopiandone la grafica e le funzioni, che sono molto simili. Lo stesso c’è da dire per Note e Calendario, che apriranno tutto ciò che avete sul vostro iDevice e vi permetteranno di modificarlo al meglio delle vostre possibilità. Attenzione soltanto a configurare il fuso orario del vostro Calendario, che all’inizio sarà registrato come quello di Cupertino. Identica situazione per i Contatti, che potranno essere aggiornati via web e sincronizzati sui vostri iDevice, iPad e iPhone che sia. Infine disponibile anche la funzione Trova il mio iPhone, sistema per recuperare l’idevice smarrito o rubato, ma con grandi limitazioni: infatti se il vostro dispositivo non si connette a internet sarà impossibile rintracciarlo. Per sopperire a questa mancanza vi consigliamo di rivolgervi ad altre funzioni e app per assicurarvi che in caso di furto si possa ritrovare l’oggetto del furto.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>