Apple brevetta i sensori di temperatura per iPhone e iPad



Per far fronte ai problemi di surriscaldamento che a volte colpiscono i device di Apple, l’azienda di Cupertino ha registrato un nuovo brevetto che prevede dei sensori posti su tutto il dispositivo, che costantemente comunicano al processore i dati relativi alla temperatura in modo da ottimizzare le preastazioni del dispositivo rallentando la velocità del processore o quant’altro.

Vi ricordiamo infatti che tutti i device Apple non sono dotati di ventole di raffreddamento, pertanto il monitorare costantemente la temperatura di alcune parti core dei dispositivi è un’operazione fondamentale al fine di preservarne i componenti ed evitare surriscaldamenti eccessivi allo stesso.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>