Album fotografico su iPad: MyPics è l’app che organizza al meglio le tue foto

L’organizzazione delle fotografie è sempre stata una delle caratteristiche fondamentali del nostro iPad. Tutti, infatti, scattiamo foto, che siano fatte con la fotocamera del nostro dispositivo oppure con fotocamere esterne (iPhone, fotocamera digitale); il problema, però, come si sarà reso conto chi utilizza molto l’iPad per le proprie foto, è che queste finiscono in un unico grande album in cui diventa difficile capire quali foto appartengono alle vacanze, quali siano documenti di lavoro e quali ancora siano completamente inutili.

Per chi vuol tenere separate le proprie foto da tutto il resto è utile avere un’app specifica per raccogliere le foto, e tra le tante disponibili vi proponiamo MyPics, un’applicazione che permette di organizzare e personalizzare una serie di album fotografici.

MyPics - A Powerful PhotoAlbum (AppStore Link)
MyPics - A Powerful PhotoAlbum
Foto e video, Stili e tendenze
Voto in App Store: 4.45833 / 5 (72 voti totali)
gratisScarica da App Store

Il funzionamento dell’applicazione è molto semplice. Quando si apre, infatti, è vuota e le foto possono essere importate in modo selettivo, scegliendo quelle che preferiamo direttamente dal rullino fotografico. In questo modo è possibile scegliere solamente le foto che ci interessano, organizzarle in album e soprattutto evitare di perdere le fotografie qualora le cancellassimo dal rullino, che è probabilmente il vantaggio migliore dell’applicazione. All’interno, poi, è possibile utilizzare anche alcune regolazioni fotografiche di base, ma non offrono molto di più rispetto a quanto offra l’app Foto di base.

Le foto possono essere organizzate in cartelle e sottocaretelle, così da poter creare anche dei sottogruppi, ed è disponibile se vogliamo anche la sincronizzazione con DropBox, che permette di effettuare un backup di tutte le foto anche in automatico, per non perderle; se vogliamo, possiamo fare in modo che le foto vengano ridimensionate, quando le importiamo, per non occupare troppo spazio né su Dropbox, né sul nostro iPad.

Un’applicazione quindi utile da avere, soprattutto perché permette di lasciare le foto più importanti, che ci interessano, fuori dal “marasma” delle tante fotografie che possiamo trovare sul nostro iPad e che, ogni tanto, siamo costretti a cancellare.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>