Al Museo delle Cere di Hong Kong appare Steve Jobs

Il 27 settembre prossimo, quindi tra circa una settimana, il Museo delle Cere di Hong Kong svelerà una importante nuova creazione: si tratta di Steve Jobs, ripreso perfettamente con il suo Mac in mano. Il cofondatore della Apple, morto circa un anno fa lasciando la presidenza della Mela dopo diversi malori, diventerà una statua nell’importante Museo, dove tutti potranno ammirarlo.

L’ex CEO è stato ritratto con un volto totalmente rilassato, come sovente appariva dinanzi alle telecamere e sul palcoscenico dei keynote, e con una maglia nera, occhiali, jeans Levi 501 e New Balance ai piedi, nel suo stile classico, senza perdere nulla. La posa è stata ripresa da una foto scattata nel 2006 da Fortune Magazine, che decise di immortalare Steve Jobs in una foto che ha fatto storia. Il metodo utilizzato è lo stesso del Madame Tussauds, che ha insegnato come la creazione di queste statue non richieda assolutamente l’intervento della tecnologia. La tecnica è completamente svolta a mano e risale a circa 200 anni fa. La spesa è stata di 1.500.000 dollari di Hong Kong, ovvero circa 193.000 dollari, una cifra nemmeno troppo elevata, con un lavoro durato circa quattro mesi. La statua resterà al Historical and National Heroes attraction of Madame Tussauds di Hong Kong dal 27 settembre al 26 novembre.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>