A+ Handpiano, suoniamo il pianoforte semplicemente sul nostro iPad

Con l’avvento, ormai un anno fa, dell’iPad 2, Steve Jobs era riuscito a trasformare l’iPad in un dispositivo da “creazione di contenuti” a partire da un dispositivo, l’iPad 1, “da fruizione di contenuti”. Questo è quanto Walter Isaacson riporta sulla biografia ufficiale del fondatore di Apple, e ci fa vedere come alcuni programmi come iMovie, Garageband e il neo introdotto iPhoto riescono a permetterci di creare veri e propri capolavori grazie al nostro dispositivo.

In particolare per chi ama la musica, Garageband è stata una delle più grandi innovazioni, ma a ruota sono seguiti una serie di altri programmi che hanno apportato migliorie in diversi sensi, e A+ Handpiano è uno di questi.

Alla stregua dell’app della suite iLife, infatti, consente di selezionare diversi tipi di strumenti della famiglia del pianoforte e di suonarli tramite un intuitivo controllo touch-screen, ma a differenza del famoso Garageband non ci mtterà davanti i tasti come se stessimo suonando un pianoforte reale, bensì dei tasti con accordi già composti in modo che possa fare accompagnamento, avendo unicamente una parte davanti, anche colui il quale non ha mai preso in mano un pianoforte.

Se la musica vi piace e potete essere interessati all’app, il download può essere effettuato direttamente da App Store.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>