Wikilinks per iPad è un modo tutto nuovo per leggere Wikipedia

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Wikipedia è diventato, nel corso degli anni, uno dei siti internet-istituzione, che praticamente tutti utilizziamo per lo meno nel momento in cui dobbiamo fare ricerche non approfondite, per nostra informazione personale. Magari considerarla una verità assoluta è un po’ troppo, ma indubbiamente è utile se vogliamo saperne di più su uno specifico argomento, e l’app di cui vi parliamo oggi, che si chiama Wikilinks, è un modo tutto nuovo per leggerla.

Uno potrebbe chiedersi: ma perché comprare un’app a pagamento quando Wikipedia è gratis? Perché gli sviluppatori di quest’app sono riusciti sd inventarsi qualcosa di veramente stupefacente. Guardate qua…

Di base, Wikilinks serve a leggere gli articoli di Wikipedia. Ma quando cerchiamo un argomento non ci verrà proposto solo quello, bensì una serie di argomenti correlati che potrebbero interessarci. Ad esempio, cercando il nome di un pittore, ci verranno proposte anche le pagine relative ai suoi quadri più famosi, al paese di nascita, al museo dove sono esposte le sue opere e così via, in un grafico da cui potremo aprire facilmente ogni articolo.

Non solo: la possibilità di consultarli offline anche quando la linea non è presente è una delle caratteristiche migliori dell’app, e non solo perché tutti gli articoli che leggiamo rimangono salvati, immagini comprese, sul dispositivo in locale, ma anche perché se vogliamo con un solo tocco possiamo memorizzare l’articolo e tutti i correlati, così da avere un resoconto completo sull’argomento anche quando non abbiamo internet a disposizione o la linea non prende. È particolarmente utile se abbiamo bisogno di informazioni per lavorare.

Possiamo poi anche scegliere di visualizzare le pagine in una lingua diversa dalla nostra, qualora volessimo, e anche trovare gli articoli le cui coordinate siano nelle nostre vicinanze, così da avere una perfetta guida turistica a disposizione: insomma, un programma completo e a tutto tondo, che non ci farà assolutamente pesare i due euro di costo, perché le sue funzionalità sono veramente troppo comode rispetto alla “semplice” visualizzazione di Wikipedia su Safari.

E poi un appunto: è possibile aprire le pagine di Wikipedia in Wikilinks da qualsiasi altra app, come Safari, grazie all’estensione integrata. Un modo per avere sempre il massimo dall’enciclopedia, anche quando (magari per abitudine) giungiamo sul sito da Safari e non dall’app direttamente.

WikiLinks (AppStore Link)
WikiLinks
Riferimento, Istruzione
Voto in App Store: 5 / 5 (96 voti totali)
6.99 €Scarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Wikilinks per iPad è un modo tutto nuovo per leggere Wikipedia"

collegamenti, enciclopedia, lettore, offline, wikilinks, wikipedia, wikipedia offline

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti