Whatsapp su iPhone o iPad occupa troppa memoria? Ecco come liberarlo!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Lo spazio sui nostri dispositivi non è mai abbastanza. E quando inizia ad esaurirsi possiamo entrare in Impostazioni, quindi Generali, Utilizzo, e scoprire le app che ne consumano di più. Salvo scoprire che l'app che consuma più spazio in assoluto è… Si, è proprio Whatsapp.

Ma come fare a liberare tutta quella memoria occupata? La soluzione dovrebbe essere quella di cancellarla e reinstallarla, perché così verrebbero cancellate tutte le foto e tutti i video che abbiamo ricevuto e libereremmo molto spazio (se occupa ad esempio 2GB, contate che l'app “nuda” occupa tipo 50MB…)

Ma la disinstallazione e la reinstallazione farebbe tabula rasa dei nostri dati, oltre al fatto che alcuni non possono fare una cosa del genere: per chi ha il jailbreak, quindi, perché ci vuole il jailbreak e l'applicazione iFile che si scarica da Cydia, ecco come poter liberare la troppa memoria occupata dall'applicazione.

Per prima cosa apriamo iFile, e portiamoci nella scheda Applicazioni, dal menu sulla destra. Da lì potremo premere due volte il tasto indietro (cartella superiore, insomma), in alto a sinistra, e ci troveremo nella cartella Comtainers. Entriamo quindi in Data, poi in Application, dove si aprirà una sfilza di cartelle dai nomi incomprensibili. Trasciniamo la parte delle cartelle verso il basso e cerchiamo la barra di ricerca, da cui dovremo cercare “Whatsapp”, toccando Gerarchia, in alto.

Noteremo che i file che vengono trovati sono riuniti in un'unica cartella di quelle dai nomi incomprensibili (la vediamo in grigetto sotto il nome dei singoli file); segnamo quel percorso, quello che nell'immagine in alto è indicato dalle frecce. Torniamo indietro, cerchiamo quella cartella ben precisa (dal nome, per esempio, 4827BH-HEGS23-NWGA54-…) e al suo interno rechiamoci in Library, quindi in Media. Anche qui altre cartelle incomprensibili. O no… Hanno i nomi dei numeri di telefono dei nostri contatti!

Da qui inizia così un lavoro certosino di cercare le immagini delle singole conversazioni ed eliminare quelle che non ci interessano, magari anche immagini e video di qualche anno fa. Dati che si possono eliminare, se non siamo interessati, anche perché se ci interessavano li avremmo salvati senza troppe remore: per cui, cancellamento selvaggio di tutte le immagini che non ci interessano. Alla fine di tutto riavviamo il dispositivo e vedremo quanto spazio saremo riusciti a liberare, in questo modo!

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Whatsapp su iPhone o iPad occupa troppa memoria? Ecco come liberarlo!"

liberare spazio, spazio, whatsapp, whatsapp messenger, whatsapp su iPad

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti