Un diario di viaggio per le vacanze su iPad? Proviamo Day One…

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

L’App Store conta di decine di migliaia di app, alcune utili, altre simpatiche altre potenzialmente valide. Creare un buon software, però, non si basa sul numero di funzioni o sulla grafica super cool ma sul corretto mix di questi ed altri elementi.

Day One nella sua semplicità si mostra come un prodotto valido e che non disattende le attese; poche funzioni e concentrate solo e solamente sull’obiettivo finale: efficienza e soddisfazione dell’utente.  Cerchiamo ora di capire qual è il suo scopo e soprattutto come lo raggiunge rispetto alla concorrenza.

Day One è un prodotto che nasce in formato Universal (iPhone/iPad) e si compone di una controparte Mac. Il suo obiettivo principale è la costruzione di un diario di pensieri e parole, una composizione giorno dopo giorno di tutto quello che può passare per la nostra mente. Molte volte abbiamo pensieri brevi o anche lunghi ed in vari casi vorremo scriverceli per motivi disparati; semplici ricordi o appunti per future idee. L’organizzazione non è un’operazione banale e ovvia come possiamo credere, l’appuntarsi idee o pensieri dev’essere un azione rapida ed indolore altrimenti viene meno uno dei suoi principi: velocità e volatilità dell’azione.

Il software oggetto della nostra recensione rappresenta un ottimo punto di partenza proprio grazie alla sua usabilità; fin dalla sua apertura, con pochissimi tap, avremo già scritto il nostro pensiero e con pochi altri lo avremo formattato secondo le nostre esigenze. Day One infatti non si offre solo nella sua facilità di gestione ma anche nella personalizzazione ed ottimizzazione del nostro flusso di lavoro; grazie a Dropbox ora e iCloud in futuro sarà possibile sincronizzare immediatamente ogni testo e poterlo recuperare e modificare dall’iPhone, iPad o Mac.

La schermata di lavoro si offre con poche e semplici funzioni. In automatico potremo inserire il nostro pensiero o la nostra idea nel giorno corrente ma con un semplice tap potremo renderlo preferito, recuperare vecchi preferiti o visionare tutti quelli inseriti per anno. Successivamente potremo, se lo desideriamo, formattare il testo con corsivi o grassetti.

Perché scegliere Day One? Day One rappresenta la scelta perfetta per tutti coloro che vogliono raccogliere pensieri ed idee ma senza dover impiegare minuti (seppur pochi) per accedere a blog o altre app con più funzionalità. Il prezzo risulta adeguato se raffrontato con lo scopo che ci propone; se desideriamo un diario più completo, un blog più completo o un organizzatore d’idee altri software possono aiutarci ma se desideriamo un semplice ed efficace raccoglitore questa è la scelta migliore.

Ultima nota riguarda, ad oggi, la costante attenzione offerta dallo sviluppatore con l’aggiunta di funzionalità sempre calibrate sull’immediatezza d’uso. Se in futuro manterrà questa caratteristica e lo arricchirà con pubblicazione immediata su piattaforme di blogging potrebbe insediarsi come un ottimo concorrente anche per soluzioni “più avanzate”.

Pregi:

  • Immediato

Difetti:

  • Manca una pubblicazione automatica su piattaforme di blogging

Day One Classic (AppStore Link)
Day One Classic
Stili e tendenze, Produttività
Voto in App Store: 4.5 / 5 (789 voti totali)
4.99 €Scarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. SQUAREZ scrive:

    […] piccolo diario,non posta in automatico sul blog ma puo’ essere divertente. La recensione qui: http://www.ipaddisti.it/un-diario-di-viaggio-per-le-vacanze-su-ipad-proviamo-day-one.html Blog at WordPress.com. Theme by Onswipe. View Standard Site ← Questione di moda […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Un diario di viaggio per le vacanze su iPad? Proviamo Day One…"

diario, diario di bordo, diario segreto, pensieri, raccolta testi

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti